Magazine

Sarah Jessica Parker: 10 curiosità che forse non conosci

Divenuta popolare grazie alla televisione, oltre che per alcune apparizioni cinematografiche, la splendida Sarah Jessica Parker ha poi definitivamente conquistato i cuori dei propri fan grazie ad alcuni ruoli iconici, uno su tutti quello nella serie Sex and the City. La Parker ha poi saputo rinnovarsi mettendo in luce le sue capacità comiche sul grande schermo. E chi l’avrebbe mai detto che la Carrie tanto amata dalle donne sarebbe stata in grado di raggiungere simili vette? Eppure è così. Oggi Sarah è una delle attrici più famose e apprezzate d’America. Nonostante ciò, ci sono molte cose di lei che nemmeno i suoi fan più accaniti conoscono. Abbiamo cercato di riassumerle tutte in questa breve lista contenente 10 curiosità su Sarah Jessica Parker.

img: wikipedia

Ecco la lista delle 10 curiosità di Sarah Jessica Parker che forse non conosci:

#1 È nata in Ohio

Precisamente a Nelsonville il 25 marzo 1965. Sarah è alta 1 metro e sessanta.

#2 La sua è stata tutt’altro che un’infanzia spensierata

È la quarta figlia di una famiglia umile. Appena nata, tocca subito con mano la povertà. Suo padre, dopo pochi mesi, abbandona moglie e figli. Capita che la famiglia si ritrovi senza luce, senza poter festeggiare un compleanno o un vero Natale. Così Sarah finisce per vergognarsi della casa in cui vive e non invita mai gli amichetti di scuola.

#3 Il primo ruolo di rilievo in Footloose

È il lontano 1984, quando nel musical che vede tra i protagonisti Kevin Bacon e Chris Penn, una giovane Sarah Jessica Parker interpreta il personaggio di Rusty.

#4 Non solo attrice

Oltre ad essere un’attrice, si è distinta anche in veste di produttrice, solo per i progetti ai quali si sentiva particolarmente legata (tra questi anche 60 episodi di Sex and The City).

#5 Va forte anche sui social

Ha un account Instagram seguito da oltre 6 milioni di persone, in cui condivide foto scattate in momenti di svago e leggerezza, o immagini dei film che promuove, oltre agli scatti realizzati per prestigiose riviste di moda.

#6 Ha sfiorato la partecipazione nel film Quattro matrimoni e un funerale

Eh sì, Andie MacDowell le ha soffiato il posto. Per Sarah è stata, professionalmente parlando, la più grande batosta della sua vita perché quel ruolo le avrebbe permesso di scrollarsi di dosso l’etichetta da biondina da comedy, che le era stata appiccicata dagli addetti ai lavori.

#7 Proprio come Carrie, ama New York

Ancor prima di vestire i panni di Carrie, Sarah vive la stessa liaison d’amore con la Grande Mela, dove si trasferisce per rendersi indipendente dalla propria famiglia e si innamora di Chris Penn.

#8 Lavora per una casa editrice

Precisamente per la Random House, per la quale dirige una collana che prende il nome di SJP, curando la pubblicazione di cinque o sei titoli all’anno.

#9 Non solo serie tv

Dopo il primo ruolo in Footloose, compare in Hocus Pocus e ne Il club delle prime mogli, film grazie ai quali ottiene una discreta notorietà. Successivamente raggiunge l’apice della fama, entrando a far parte di commedie ben più celebri come La neve nel cuore, Sex and the City 1 e 2, Che fine hanno fatto i Morgan? e Capodanno a New York.

#10 Si è schierata al fianco di Time’s Up

Sarah ha aderito al movimento che fornisce supporto, sia tecnico che economico, alle donne che subiscono abusi, non solo nel cinema, ma nel mondo del lavoro in generale.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog