Magazine

Billie Eilish: 7 curiosità sulla star dei giovani

Ne è passato di tempo dalla pubblicazione di Ocean Eyes, il fortunatissimo singolo che ha permesso a Billie Eilish di diventare un fenomeno della musica a livello mondiale. Da quel momento la cantante americana, che non ha ancora compiuto ventanni, non si è più fermata e ha inanellato un successo dopo l’altro. Billie, che scrive le sue canzoni in camera da letto e compone le musiche insieme al fratello (anche lui cantautore) Finneas, per i suoi fan è molto più di una semplice stella del pop. Intorno a lei si è ormai formato un vero culto che l’ha resa un’icona di stile, un idolo e modello da seguire per un’intera generazione di ragazzi. A rendere unica Billie è proprio il suo modo di rapportarsi con i fan e i media, prendendo a volte posizioni anche forti su temi piuttosto delicati. Pur essendo una star planetaria, però, Billie è molto riservata circa la sua vita privata, motivo per cui abbiamo pensato di realizzare un articolo sulle 7 curiosita sulla star dei giovani.

Billie Eilish
Foto: Wikipedia

Una famiglia di artisti

Non ci sono solo Billie e suo fratello a masticare arte in famiglia. I loro genitori, infatti, lavorano entrambi nel mondo dello spettacolo. La madre, Maggie, è insegnante di teatro, oltre che attrice e sceneggiatrice, mentre il padre, Patrick, è un attore part-time. La musica in casa non è mai mancata, grazie soprattutto a mamma Maggie che ha insegnato a sua figlia a comporre sin quando ancora era piccola.

Il primo vero brano di Billie

Non si tratta di Ocean Eyes, come molti pensano. In realtà, il suo primo brano Billie Eilish lo ha composto a 4 anni, con l’ausilio dell’ukulele. Sette anni dopo ha poi condiviso su Soundcloud Finger Crossed, una canzone scritta ispirandosi a The Walking Dead (salvo poi farla sparire).

L’anno della svolta è il 2020

Lo scorso anno ha visto Billie portarsi a casa, a soli 18 anni, ben 5 Grammy Awards tra cui quelli per l’album dell’anno e miglior artista esordiente, divenendo così la più giovane pop star di sempre e la prima cantante donna a riuscire in quest’impresa nell’arco di una sola notte. Un anno roseo, il 2020, anche sotto il profilo economico: Forbes ha infatti inserito Billie nella classifica delle star più pagate al mondo, con un patrimonio stimato pari a 53 milioni di dollari.

Un look tutto suo

Billie indossa sempre pantaloni e felpe oversize, prediligendo uno stile casual e quasi maschile, decisamente in contro tendenza rispetto alle sue coetanee. La Eilish ha deciso sin dall’inizio di concentrarsi di più sull’espressività del suo personaggio che sul look in sè. Tra l’altro ha più volte dichiarato che non le piace seguire la moda e che preferisce indossare vestiti larghi per evitare che le persone critichino il suo fisico.

La sua vita non è stata sempre rose e fiori

Billie ha confessato in un noto programma televisivo statunitense di soffrire della sindrome di Tourette e di avere tecniche di autocontrollo per tenere a bada i propri tic, specie durante interviste o conferenze.

Non ha timori di dire la sua

Billie ha un profilo Instagram seguito da oltre 80 milioni di follower, ai quali non parla solo di musica. La giovane star, oltre a essere vegana, si impegna in prima persona in difesa dell’ambiente e degli animali. Impegno per il quale è stata premiata dalla Peta con il “Best voice for animals“.

La beneficenza

Durante l’emergenza Covid, Billie si è mossa in sostegno dell’Aloha Mele Fund dell’Hawaii Community Foundation, una fondazione che ha lo scopo di aiutare la popolazione colpita dalla pandemia. Anche in quest’occasione la Eilish ha dimostrato di essere unica e originale, mettendo all’asta un nuovo modello di ukulele da lei stessa progettato per il marchio Fender.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog