Magazine

3 fatti e curiosità su Gigi D’Agostino

Gigi D'Agostino
Foto: Wikipedia

Gigi D’Agostino è un popolare disc jockey e produttore discografico italiano. È nato il 17 dicembre 1967 a Torino. Dopo gli studi alle scuole medie, inizia il percorso all’istituto tecnico Galilelo Galilei, dove però resta soltanto per i primi dodici mesi, per via di alcuni problemi di condotta. Prima di avvicinarsi al mondo della musica dance, per mantenersi e non pesare sulla famiglia lavora come elettricista e muratore. Successivamente, nel 1986, comincia l’attività di disc jockey presso la discoteca Woodstock di Torino. il successo arriva qualche anno più tardi, a partire dal 1996, quando le radio trasmettono il brano Fly, che poi altro non è che una cover della canzone Il tempo passa scritta da Giancarlo Bigazzi e Marco Falagiani. Trascorrono due anni per il primo successo internazionale grazie al singolo Bla Bla Bla. Da qui in avanti Gigi D’Agostino si consacra come disc jockey e conduttore radiofonico, lavorando a m2o e Radio Italia Network.

Gigi D’Agostino e la memoria di ferro

Si dice che Gigi D’Agostino conosca a memoria non solo tutte le discoteche italiane, ma anche tutte le aree di sosta autostradali del nostro Paese. Ancora oggi è difficile da spiegare come uno dei più noti disc jockey italiani riesca ad avere una tale memoria. I suoi fan hanno pensato che ciò sia dovuto al fatto che per anni, insieme al suo staff, Gigi abbia girato in lungo e largo per l’Italia a bordo della sua macchina. Sarà vero o falso? Il mistero rimane, anche perché l’autore di Bla Bla Bla non è certo noto per essere loquace circa la sua vita privata, anzi.

Una persona riservata

Come tante persone, anche Gigi D’Agostino non ama festeggiare i compleanni. I fan conoscono la sua data di nascita, anche grazie all’aiuto fondamentale di Wikipedia, ma quel giorno per loro così come per l’artista è uguale a tutti gli altri. Sembra sia una frase fatta, come tante altre d’altronde, ma nel caso di Gigi D’Agostino acquista una valenza particolare, vista anche la riservatezza del personaggio. Di lui, come già accennato qui sopra, si sa davvero poco, ed è strano perché rimane ad oggi uno dei disc jockey più famosi non solo in Italia ma in tutta Europa. Sulla sua vita privata sappiamo poco o nulla: forse anche per questo il personaggio di Gigi D’Agostino ha acquisito nel corso degli anni un’aura, una sacralità, ancora maggiori.

Gigi D’Agostino, un nome mille pseudonimi

Nel corso della sua carriera, Gigi D’Agostino si è presentato a livello discografico usando in più di un’occasione nomi molto differenti tra di loro, senza però mai subire contraccolpi a livello di popolarità. Tra questi si possono ricordare Gigi Dag, Dottor Dag, Egiziano, Il Folklorista, Noise Maker, Lento Violento Man, Lento Violento, Circo Uonz, Uomo Suono, Gigi Noise Maker, Il Maestro, Il Capitano, Scialadance, Orchestra Maldestra, Entropia Sonora e Musichismo.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog