Lavoro

7 lavori alternativi per sopravvivere alla crisi

L’oltreuomo è multimiliardario, perciò non ha bisogno di lavorare, ma come molti altri multimiliardari l’oltreuomo si sente anche un po’ filantropo. Per questo, invece di insudiciarsi l’anima facendo donazioni nobili ad altrettanto nobili associazioni umanitarie, aiuta il prossimo costruendo svariate guide per vivere meglio. Stavolta si è preso a cuore la situazione del mercato del lavoro giovanile della merdosa penisola italiana, provando sul campo varie alternative alle solite occupazioni obsolete che in questo periodo latitano. Alla ricerca del lavoro perduto si è imbattuto in 6 lavori alternativi  che prosperano nonostante la negativa attuale congiuntura economica. Perciò se appartenete a quel 40% di disoccupati supergiovani ecco risolto il problema. Si dice grazie.

1 -Prostituirsi

Mettetevi via l’idea di diventare un ruspante gigolò schiaccia fiche e di guadagnarci pure, prostituirsi per i maschietti è un lavoro serio, difficile, pieno di concorrenza. Donne giovani non vi capiteranno, con le vecchie ci pagate le bollette. Sono i lavori di bocca a dei ciccioni imprenditori tessili che portano denaro, perciò compratevi una bella scorta di collutorio.

Per le donne è diverso. «Prostituirsi?» commenteranno ironiche molte ragazze leggendo questo post «Caro Oltreuomo sei banale, lo faccio da sempre.» Lo so care pulzelle, ma vi sembrerà incredibile che molte vostre coetanee ancora non lo facciano. Per queste ultime consiglio davvero di cominciare ad avviarsi a questa meravigliosa professione, che permette enormi guadagni in cambio di poco sforzo. Come fare? É semplice, basta che facciate le stesse cose che fate adesso ma in cambio di corrispettivo in denaro al posto delle coccole. L’orgasmo però va finto bene, mi raccomando.

tumblr_modafx28SH1rehze7o1_250

Psssshhhhhhhhh!!!

2 – Corriere per i narcos

In Zero Zero Zero, l’ultimo romanzo (…) di Saviano, il mitomane ci insegna come sia ricco il mercato internazionale della cocaina. Il titolo infatti richiama il numero degli zeri negli assegni giornalieri che si possono incassare con questo lavoro. La professione è semplice, non si tratta di nulla di diverso da un commerciale estero, fate i vostri viaggetti in giro per il mondo, vi infilate qualche bella capsulina su per il retto ed avete anche il tempo di visitare le città. Lo stress però è molto alto e c’è il rischio di essere arrestati in territorio messicano ed essere rinchiusi in una cella tre per tre con venti criminali messicani a 46 gradi che vi faranno un bel Dirty Sanchez (se non sai cos’è clicca qui).

Per le ragazze il rischio è molto minore. Basta usare il vecchio trucco di nascondere la cocaina in delle protesi, farsi una bella quinta di seno, e varcare le dogane senza problemi e pericoli. All’arrivo ci sarà un bel Dr. Sean McNamara a rimettervi in sesto. Facile no?

scarface-1

Io l’IMU non lo pago!

3 – Autista di gommoni per immigrati clandestini

Tutti questi giovani che si fanno la stagione estiva al mare: camerieri, bagnini, commessi, baristi, gelatai. Tanta fatica e poco denaro. Perché non scegliere invece una bella stagione come autista di gommoni? Proprio così, non siamo negli Stati Uniti o in Australia, dove sparano ai clandestini e a chi ne gestisce il traffico, siamo in Italia, il paese più buonista del mondo. Ideale professione quindi per chi vuole godersi i piacevoli anticicloni nordafricani all’aria aperta con quella sensazione che solo il mare ti può dare. Si guadagna davvero tanto, non ci sono leggi, non ci sono norme di sicurezza, puoi fare quel cazzo che vuoi. Prendi una barca a caso e caricaci quanti più clandestini riesci dalle coste della Libia. Due tre orette di viaggio e potrai scaricarli in mare aperto a ridosso della spiaggia su cui si affaccia la nuova villa di Berlusconi. Poco più che guidare un Autobus.

pirate-ship-at-giants-pirates-game-in-san-francisco

4 – Farsi prete

Questo è un saggio consiglio che diedi molto tempo fa nel post Farsi preti: la soluzione. Cliccate e leggetelo, molti hanno intrapreso questa strada di successo dopo avermi ascoltato. Tra i tanti mio padre e l’attuale pontefice Papa Bergoglio.

anim_pope

5 – Candidarsi con il movimento 5 stelle.

Anche questo è un consiglio che diedi in tempi non sospetti e che ha prodotto risultati strabilianti. Molti dei parlamentari del partito di Grillo sono infatti dei lettori dell’Oltreuomo che hanno seguito i miei suggerimenti. «Ma professor Oltreuomo» dirà qualcuno «non è un buon consiglio, non si guadagna tanto, si dimezzano pure lo stipendio.» Ti sbagli di grosso (come mi disse mia madre da piccolo quando confusi Ferrara con Galeazzi). Una volta eletto grazie alle candidature on-line (ci vuole molto poco, bastano una ventina di amici su facebook che ti fanno un piacere) puoi tranquillamente spostarti nel partito che ti offre la tangente più alta e che ti ristabilisce lo stipendio con la diaria completa. Uno vale uno.

20100622142132!Beppe_grillo_distrugge_un_computer

(nonciclopedia.it)

6 -Farsi pestare dai ragazzini per aiutarli in amore

Nonostante molti adolescenti di oggi si vestano come dei gangsta rapper e si atteggino a mafiosi di vecchia data, sono sempre delle luride mammolette. Pochi sono a conoscenza del business che però ci si può fare. I sedicenni sono sempre pieni di soldi grazie ai genitori idioti. Come farseli entrare nelle tasche? É semplice, basta farsi pestare a sangue in pubblico e implorare perdono davanti alla ragazzetta che vogliono conquistare. Tutto ovviamente dietro corrispettivo. Io l’ho fatto. Mi hanno pestato e poi quando gli ho chiesto di pagarmi mi hanno pestato ancora. Quindi mi devono due parcelle, domani vado a chiedergliele.

7 -Fare le badanti

Solo noi italiani idioti potevamo farci sfuggire tale business dalle mani per regalarlo a delle sudate femmine dell’est. Il problema nella nostra penisola è che tutti i soldi li hanno in saccoccia i vecchi, che hanno vissuto nel periodo del grande boom, delle pensioni regalate, del lavoro facile e che non si degnano di crepare. L’unico modo per redistribuire la ricchezza è quello di pigliarsi i loro risparmi facendo da badanti e circonvenzionandoli (ho forti dubbi sull’esistenza di questo gerundio) per fregargli qualche immobile. Ma noi no, via tutto questo ben di Dio alla Romania. E pensare che è una professione semplicissima, basta nascondergli le stampelle ed attaccargli il tenente Colombo ininterrottamente per tenerli buoni e non fare un cazzo.

Questa è la soluzione dell’Oltreuomo, ce ne sono a milioni, scrivete la vostra. E per chi non abbia abbastanza fantasia, non lamentatevi, ve lo meritate Alberto Sordi!

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso
OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853