Oltreuomo Docet

I drammi che solo una ragazza sensibile può capire

La sensibilità, forse la più sottovalutata delle caratteristiche. È pieno di ragazze che amano definirsi fredde, ciniche, misantrope. Eppure la sensibilità è una delle poche cose che possono salvare l’essere umano dal diventare un surrogato meno efficiente dei robot.

Ma oggi analizzeremo i drammi delle ragazze sensibili, quelli per cui ognuna di loro ha spesso pensato: “Vorrei essere una stronza senza cuore.” Vai con la lista.

sensibile

#1. Ti disperi sia quando vieni mollata che quando molli

 

#2. Le critiche a volte sono uno stimolo per crescere, altre per suicidarsi

 

#3. Hai l’emotività di una ragazza col ciclo anche quando non hai il ciclo

 

#4. Adori i gatti

 

#5. Sei il muro del pianto di tutte le tue amiche

 

#6. Non sei tu che sei troppo sensibile, sono gli altri che hanno il cuore di marmo

 

#7. Noti cose che gli altri non vedono. Anche perché spesso non esistono

 

#8. Sei più educata del principe Giovanelli

 

#9. Litigare con qualcuno comporta una settimana di lacrime e gastrite

 

#10. Sei sponsorizzata dalla Kleenex

 

#11. Non sai liberarti di certi abbracci, tipo quello con l’ansia

 

#12. Il numero dei motivi di litigio col tuo fidanzato è uguale a quello delle altre ragazze elevato alla seconda

 

#13. Per prendere una decisione hai bisogno di due settimane e un paio di sedute di psicoterapia

 

#14. Ti accorgi di come stanno gli altri anche senza che lo scrivano su Facebook

 

#15. Piangi per qualsiasi film, cortometraggi inclusi

 

#16. Provi dei sentimenti

 

#17. Sei troppo gentile per spiegare ai coglioni perché sono dei coglioni

 

#18. La risposta giusta in una litigata la pensi sempre con una settimana di ritardo

 

#19. “Tu sei troppo fragile” – Scusa se non ho la sensibilità di un Landini testa calda

 

#20. Le parole degli altri ti uccidono mediamente 15 volte al giorno

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog