Oltreuomo Docet / Sport

15 MOTIVI PER USCIRE CON UNA RAGAZZA CHE FA BOXE

Nel pugilato la regola aurea che tutti conoscono è: niente colpi sotto la cintura. E perché? Ma è ovvio! Perché sotto la cintura in teoria si trovano quei due ammennicoli rotondeggianti noti come “palle” che, se colpiti, sgonfiano anche il più nerboruto degli energumeni lasciandogli in dono un timbro vocale a metà tra Mango e George Michael.

Certo questo punto debole rappresenta un vero handicap per un combattente maschio. “Aspetta: – deve avere detto qualcuno un giorno – ho scoperto dei pugili che se gli colpisci le palle non vanno giù come un sacco di patate!”

“Impossibile! – risate generali – e chi sarebbero mai questi uomini senza palle?”

“Ma è facilissimo – sorrisetto compiaciuto – sono LE DONNE!”: sconcerto generale.

In effetti le donne possono combattere come gli uomini e meglio degli uomini, in più hanno una soglia di resistenza al dolore più elevata (per via della predisposizione al parto) e soprattutto non hanno le palle, il che fa di loro delle ottimi pugili, non potendole colpire sotto la cintura.

E infatti non è un caso che alle Olimpiadi di Tokyo appena passate per l’Italia gareggiassero ben quattro pugili donne e zero pugili maschi, che probabilmente erano impegnati in attività meno rischiose per i testicoli come ad esempio il curling, il ping pong o la scala quaranta con sollevamento di spritz.

Insomma la boxe femminile è una realtà sempre più radicata. Quindi consigliamo alle ragazze di provare, e ai ragazzi di apprezzare i vantaggi dell’uscire con una donna che pratica la nobile arte.

Eccoli qua.

boxe femminile

15 MOTIVI PER USCIRE CON UNA RAGAZZA CHE FA BOXE

1. Se un malcapitato le fa catcalling per strada, dopo non potrà più fischiare: devono prima rimettergli i denti.

2. Non ti rinfaccerà mai di non essere abbastanza duro, forte e coraggioso. Lo è già lei: tu vai bene esattamente così come sei.

3. Le buste della spesa ve le dividete equamente: diciamo 70% lei e 30% tu.

4. Non si lamenterà mai che la tua borsa della palestra puzza: al confronto dei suoi guantoni, i tuoi calzini neri che una volta erano bianchi sanno di talco e ciclamino.

5. Barattoli difficili da svitare? Nessun problema.

6. Se ti fa un massaggio, devi mordere uno straccio imbevuto nel whiskey per non gridare. Ma dopo la ringrazierai.

7. Nei suoi gruppi whatsapp c’è un tasso di testosterone che al confronto i tuoi compagni delle medie nel gruppo “w la figa” sembrano dei monaci zen.

8. Se all’apice della passione grida ADRIANAAAAAAA niente paura: ha solo apprezzato.

9. Al termine dell’amore ti abbraccia e ti solleva il braccio al cielo.

10. Dopo qualche mese di film sulle arti marziali, ti scoprirai a rimpiangere Centovetrine e la saga di Twilight.

11. Non ti devi vergognare se i tuoi compagni di calcetto sono dei grezzi: il suo spogliatoio ha visto e sentito molto di peggio.

12. “Sì” e “No” significano solo sì e no.

13. Al primo suono della sveglia salta in piedi e si mette in guardia, poi va a correre. Così tu puoi continuare a dormire tranquillo. 

14. È probabile che la vostra sia una relazione pacifica. Davvero sei così scemo da metterti a litigare con una pugile?

15. Le sue cicatrici raccontano una storia. Anche le tue, solo che il tuo taglio in fronte racconta di quando eri tutto fatto a Mykonos e sei caduto da un muretto da cui stavi pisciando. Meglio lasciar raccontare lei.

P.S. Vi consigliamo la lettura di una storia edificante su una ragazza che scopre la boxe e fa il culo a tutti: si chiama “Non fate arrabbiare Petra”, eccolo qui:

non fate arrabbiare petra
WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog