Oltreuomo Docet

I 20 terribili malesseri che solo chi soffre di depressione-ansiosa può capire

La depressione è terribile. L’ansia è terribile. Ma la combo tra le due è semplicemente letale. È come soffrire di inappetenza sessuale e allo stesso tempo avere l’ansia da prestazione. Un’aporia il cui unico filo conduttore è il malessere di chi ne soffre. E ora, mentre mi asciugo le lacrime che questa vivida descrizione sta disegnando sulle mie guance, mi lancio nei soliti 20 punti.

lindsay

#1. Passi il sabato sera asserragliato sotto le coperte perché non solo non hai voglia di uscire, ma hai anche l’ansia dio fare qualcosa di diverso dall’uscire perché temi ti piacerà meno di uscire.

#2. Quando incontri qualcuno che ti piace ti agiti e finisce che non lo saluti neanche.

#3. Per evitare la prova costume in estate rimani a casa.

#4. Quando bevi ti prende la balla triste, poi l’ansia di sembrare triste, poi di nuovo la tristezza e alla fine scopri di essere bipolare.

#5. Tra amici sei così impegnato a non fare figuracce che non ascolti neanche la conversazione e va a finire che ti annoi.

#6. Vorresti stare da solo ma hai paura che non ti sopporteresti.

#7. Passi le notti a rimuginare sul perché sei così triste.

#8. Non esci la sera perché l’idea di trovarti in una stanza piena di gente felice ti fa venir voglia di mimetizzarti con il portaombrelli.

#9. Quando fai sport hai paura di avere una crisi respiratoria, ma sempre meglio di quelle di pianto che hai quando ti guardi la pancia.

#10. Non puoi neanche curare l’ansia facendo meditazione perché pensi sia da sfigati.

#11. Quando era il momento di dare una direzione alla tua vita sei andato contromano.

#12. Dopo aver fatto sesso non sai se piangi perché sei triste o perché temi che all’altra persona non sia piaciuto.

#13. Quando qualcuno ti fa un complimento ti senti come Walter White quando Elliot propone di assumerlo alla Gray Matter solo perché ha il cancro.

#14. Quando ti dicono che se sei così triste forse è il caso di vedere qualcuno ti prende l’ansia di essere malato e inizi a simulare felicità.

#15. In aula studio sprechi più tempo a guardarti attorno con circospezione che a studiare.

#16. Hai almeno una storia che è finita perché l’altra persona non capiva se stavi male o eri solo un rompicoglioni.

#17. Quando ti chiedono come stai vorresti scoppiare a piangere sulla spalla dell’interlocutore, ma poi ti limiti a dire “Bene”.

#18. Oltre all’ansia ti è venuta anche la depressione perché l’ansia si agitava a rimanere da sola.

#19. A quelli che dicono di stare male tanto male efaresti passare un paio di giorni nella tua vita.

#20. Quando stai quasi per essere felice, ti prende l’ansia e torni immediatamente triste.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog