Oltreuomo Docet - 24 Ottobre 2016

“Gli uomini sono le nuove donne” è una cagata pazzesca

Allora, imperversa da un po’ sta frase in giro “gli uomini sono le nuove donne” con grandissimo Hype da parte di tutto il web, ed ho scoperto stamane che è una pagina facebook che pubblica mirabolanti tesi sul fatto che appunto gli esseri umani col pene siano diventati come gli esseri umani con la vagina.

Sta storia della femminilizzazione dell’uomo ha un po’ rotto il cazzo, uno perché è completamente falsa, due perché è totalmente falsa.

Più che altro quello che è avvenuto è un progressivo lamentarsi delle donne (non tutte grazie a Dio) per la mancanza di maschi cosiddetti “senza palle” quando, si badi bene, la lamentela fino a qualche tempo fa verteva sulla mancanza di uomini “sensibili”.

Ma chi sono gli uomini con le palle, gli uomini di una volta? Quelli che escono la sera a ubriacarsi e poi tornano a casa a picchiare la moglie?

Forse ma non ne siamo sicuri. Il profilo dell’uomo con le palle possiamo inferirlo in negativo da alcune maestose immagini tratte dalla pagina succitata, per capire così cosa vogliono queste benedette donne che condividono tale pensiero.

1

Ecco un primo indizio, per questa corrente di pensiero l’uomo con le palle non può essere appassionato di botanica ed apprezzare la floricoltura, quella è una materia da femmine, è un cliché che non può essere superato, non importa se il tizio in questione si è letto venti libri sui bulbi vegetali dimostrando una sensibilità non comune e un interesse profondo per un’argomento affascinante; diciamoci la verità, un uomo così è alla stregua di una femminuccia. L’uomo con le palle invece, quando passeggia con te, deve ruttare al cielo e farti annusare l’anulare dopo esserselo infilato nel culo, anzi, se sul suo cammino incrocia qualche fiore deve dargli fuoco, perché i fiori sono roba da froci. Capito?

2

La sigaretta elettronica è da metrosexual, alla vaniglia poi, non sarà mica il botanico di prima? Un uomo con le palle quando è fuori con te deve fumarsi tubi di eternit che ha recuperato in qualche fabbrica abbandonata e mangiare i bicchieri di vetro su cui gli è stata servita la birra. Se proprio vuole fumare una sigaretta elettronica che almeno sia all’aroma di scoregge di toro.

3

Ma che cazzo c’entra porcoddue? I Ponti di Madison County è un film tanto bello quanto Gran Torino, depensanti che non siete altro. Non è che il primo è un film da femmine e l’altro è da maschi. Un vero uomo dovrebbe guardare solo i film di Van Damme, cioè i film mediocri o brutti, bere birra sul divano con la canottiera unta d’olio. Cosa che tra l’altro effettivamente facciamo tutti ma che quando la facciamo non vi invitiamo perché scassate il cazzo su quanto vi annoino quei film.

4

Attenzione ho una notizia sconvolgente: gli uomini raccontano balle. La frase qui sopra non è dimostrazione di femminilizzazione del maschio ma fa parte di una serie di frasi che gli uomini usano per sfanculare una persona che non gli piace, tra cui ricordo:

  • Non sei tu sono io
  • Sono in un periodo un po’ così
  • Voglio conoscerti meglio

Frasi scritte di solito mentre un’altra ragazza lo sta accontentando nel migliore dei modi possibili, da vero uomo insomma. Non è che non vogliono scopare, non vogliono scopare voi. Perché, vedete, non ce l’avete d’oro, non è che per il fatto che avete una vagina uno vi voglia a tutti i costi possedere biblicamente. Siete state abituate troppo bene, anche voi dovete rendervi interessanti, magari studiando un libro di botanica e imparando qualcosa sui fiori cristoddio!

5

Ma come? Quindi un uomo con le palle dovrebbe chiamarti anche se gli dici di non chiamarlo più? Ma quella mi sembra una cosa più da un uomo senza palle. C’è un po’ di confusione in questa pagina. Ah no, forse intende che un uomo con le palle capisce che lei ha bisogno di attenzioni e gli dice di non chiamarla anche se in realtà vuole essere chiamata. Una tattica davvero matura, anzi, un tipica tattica da uomo che è diventato una donna.

6

Anche qui ripeto (però leggetela con la voce del Dottor Cox): NOOOOOON ÈÈÈ CHE NOOOOON VUUUOLLLE SCOOOPAREEEEE NOOOOON VUOLEEEEEEEE SCOOOOOPAAAAAREEEE TEEEEE.

Sostanzialmente dalle immagini si può dedurre che le donne (ripeto, solo quelle che appoggiano sta corrente idiota di pensiero) non cercano un uomo con le palle, cercano qualcuno che appaghi il loro narcisismo, e quando non lo trovano, quando cioè non sono piaciute, cercano di difendersi trovando difetti nell’altro, come ogni essere umano.

Se l’altro in questione era un tipo un po’ cafone e burbero dicono che era poco sensibile ecc…

Se invece era una persona a modo dicono che è mestruato, o appunto “gli uomini sono le nuove donne”.

La cosa divertente di questo secondo punto è che argomentano sul fatto che gli uomini siano le nuove donne portando solo esempi negativi, che significa sostanzialmente darsi delle deficienti da sole. Ci hanno mai pensato? Probabilmente no.

Al di là di tutto ciò questa tendenza ormai ha preso piede e nessuno la fermerà.

Sarebbe probabilmente complicato riuscire a trovare una causa di tutto questo, qualcuno a cui dare la colpa di questa superficiale corrente di pensiero.

E invece è facilissimo: è colpa di Sex & the City, quel cazzo di telefilm.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

-------------

Comments

comments

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853