Oltreuomo Docet

Differenze tra persona intelligente e finto intelligente

In quest’epoca dove l’apparenza ci circonda e ci incatena senza possibilità di fuga, diventa sempre più complicato distinguere la realtà dalle ombre. Perciò anche oggi l’Oltreuomo vi aiuterà a migliorare la vostra vita con un utile elenco per riconoscere la persona intelligente dal finto intelligente. Fatene saggio uso.

Umberto Eco

Differenze tra persona intelligente e finto intelligente

#. Una persona intelligente ama studiare per il piacere della conoscenza, un finto intelligente impara date a memoria per stupire gli amici come Pico della Mirandola nel 1486

#. Una persona intelligente non può prescindere dal dissincanto, un finto intelligente non sa neanche come si scrive

#. Una persona intelligente esprime solo quello che pensa, un finto intelligente si nutre di retorica come tutti i politici

#. Una persona intelligente disserta solo su ciò che conosce bene, un finto intelligente sentenzia su qualsiasi cosa, e per questo è da condannare

#. Una persona intelligente argomenta cercando di rielaborare i suoi pensieri, un finto intelligente si avvale di sterile citazionismo perché Exigua his tribuenda fides, qui multa loquuntur

#. Una persona intelligente utilizza un linguaggio semplice ma efficace, un finto intelligente utilizza lemmi desueti allorquando non necessari

#. Una persona intelligente rielabora le proprie sensazioni e le scrive in un taccuino segreto, un finto intelligente scrive in un blog

#. Una persona intelligente rispetta i più anziani, un finto intelligente disprezza i vecchi di merda

#. La persona intelligente utilizza termini in lingua straniera quando strettamente necessari, il finto intelligente par excellence invece li usa per fare bella figura

#. Una persona intelligente è tollerante verso tutte le diversità, un finto intelligente odia gentaglia come immigrati e omosessuali

#. Una persona intelligente è dotata di sarcasmo, un finto intelligente è sinceramente una figura da ammirare

#. Una persona intelligente misura le parole, un finto intelligente invece ne abusa anche se tendenzialmente può inequivocabilmente fare a meno di utilizzare tutta una serie di vocaboli che molto probabilmente non sono necessari a qualsivoglia discorso

#. Una persona intelligente è colta, un finto intelligente vive di mera dossografia, come diceva Heidegger

#. Una persona intelligente non si ritiene intelligente, un finto intelligente si crede un genio del mio calibro

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog