Oltreuomo Docet

10 cose che non possiamo più fare da quando gli Hipster ne hanno fatto uno stereotipo

Ricordo un mondo felice, un mondo dove ognuno poteva esprimere se stesso in libertà, senza dover nascondere agli altri le proprie passioni e le proprie inclinazioni artistiche. Quel mondo purtroppo non c’è più.

Non è stata una dittatura a restringere la nostra zona di comfort, è stata un’epidemia endemica comunemente chiamata Hipster. Da quando questo virus si è diffuso in tutto il globo siamo stati costretti a vivere una vita a metà, una vita povera delle cose che più ci piacevano.

Vediamo quindi cosa non possiamo più fare da quando la tragedia hipster si è abbattuta sul nostro pianeta.

00

10 cose che non possiamo più fare da quando gli Hipster ne hanno fatto uno stereotipo

#1. Libri

Avete presente quel ragazzotto tatuato e scollato che sta leggendo la Recherche seduto a un tavolino della caffetteria sotto casa? Bene, è lui il motivo che vi impedisce di leggere un romanzo in pubblico senza vergognarvene. Ora si è costretti a nascondere i libri dentro la Gazzetta dello Sport o nella copertina dell’ultima opera di Barbara D’Urso. Sempre meglio che passare per Hipster.

#2. Barba

La barba è diventata forse il primo sintomo dell’Hipsteria collettiva, perciò è diventato impossibile lasciarla lunga senza venire perculati. Per distanziarsi dallo stereotipo perciò si è costretti a dotarsi di turbante per sembrare un santone indiano, anche se in realtà si rischia di essere additati a Hindu Hipster. Che vita di merda.

#3. Occhiale

Quello che un tempo era considerato prerogativa del secchione adesso invece si rivela essere l’accessorio par excellence dell’Hipster. Con la montatura spessa quanto un lampione, l’occhiale modello Wayfarer è entrato prepotente nell’immaginario dei nuovi radical chic, accompagnato a volte dal monocolo in bronzo. Quelli che ne pagano le conseguenze sono appunto i nerd, un tempo perseguitati per la loro aria ingenua, ora in quanto considerati simboli di questa pestilenza pseudo-intellettuale.

#4. Vinili

Anche i vinili sono stati inglobati nell’universo Hipster, causando un crollo del mercato dei dischi, tra l’altro non particolarmente florido. Perché i vecchi appassionati erano coloro che spendevano gran parte del loro denaro in 33 e 45 giri, mentre adesso per paura di essere scambiati per Hipster non acquistano più nulla. Hipster che invece trascorrono le giornate nei negozi o nei mercatini solo per consolidare il loro ideale malato senza spendere una lira.

#5. Fotografia

Spendere 3000 euro per fare una cosa che potresti ottenere spendendone 15 è esattamente quello che farebbe un vero hipster. Per questo acquistano reflex come non ci fosse un domani senza neanche sapere cos’è un otturatore. Il problema si presenta per coloro che sono davvero appassionati di fotografia e che non possono sfuggire alla gogna pubblica; tacciati di hipsterismo dalla testa ai piedi. Accendiamo una candela in onore di queste vittime.

#6. Cinema

Se guardi Wes Anderson sei hipster, se guardi Tarantino sei Hipser, se guardi Kubrick sei hipster, se guardi qualsiasi film in bianco e nero sei Hipster, se guardi film muti sei Hipster. Insomma, non rimane altro che spararsi Boldi e De Sica dalla mattina alla sera.

#7. Musica

Ascoltare musica Indie è diventato praticamente impossibile. Per non essere accusati di hipsterismo è necessario rinominare i titoli delle nostre canzoni preferite sostituendoli con quelli di pezzi di Justin Bieber o Lady Gaga.

#8. Fumare

Sigari, pipa, sigarette rollate, sigarette in pacchetto morbido, sigrette normali, bocchino: tutto è oramai assorbito dal blob hipsteriano. Ci rimane solo il tabacco da fiuto.

#9. Essere degli sfaccendati

Non fare un cazzo è la cosa più bella del mondo, ma è anche il comportamento base di un hipster. Per questo adesso si è costretti a trovarsi un lavoro per salvare la propria reputazione.

#10. Negare di essere un hipster

Anche negare di essere un hipster è hipster, perciò se dici di essere hipster sei hipster, se dici di non essere hipster sei hipster, se scrivi una lista come questa sei hipster. Insomma, forse la pandemia ha già contagiato tutti.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog