Oltreuomo Docet

Come fingere di essere colto

Il segreto della vita è fingere, fingere di essere tutto ciò che può aiutarti a raggiungere l’unico e immutabile scopo dell’esistenza: accoppiarsi senza procreare. Il problema è che tra le cose che aumentano notevolmente le chances di centrare tale obiettivo non tutte possono essere simulate. Ad esempio se non sei bello come un quadro di Renoir o non hai i piedi di Pogba è impossibile spacciarsi per uno dotato di tali qualità, sono cose di facile fruizione; tutti sono in grado di giudicare un viso gradevole o un tiro in curva.

Altre cose, grazie a Dio, sono invece strasimulabili. È il caso della cultura, arma sempre molto efficace per il corteggiamento; di seguito infatti ecco delle semplici regole per fingersi colto (che poi sarebbe erudito ma tanto nessuno conosce la differenza) che ti cambieranno la vita.

young man reading to his girlfriend

# Bibliografia

 

Una persona colta legge molto, quindi è necessario far credere di essere uno che legge molto. Per farlo è sufficiente sapere a grandissime linee le trame (e a volte dei piccoli particolari) dei romanzi più importanti degli ultimi cinque secoli secondo il sussidiario delle medie, il che significa che basta impiegare un pomeriggio su Wikipedia per poter raggiungere un risultato decente.

Se siete estremamente pigri ecco di seguito una lista che sarà sufficiente a incartare una fan di Bon Iver.

  • Manzoni – I Promessi Sposi: due poveri vogliono sposarsi un ricco glielo impedisce, Monaca di Monza, “Carneade chi era costui?”.
  • Hugo – I Miserabili: Jean Valjean innocente esce di galera e diventa Batman, Russel Crowe alla fine si ammazza.
  • Tolstoj – Anna Karenina: Un sacco di nomi russi, gente che cade da cavallo, Anna Karenina alla fine si ammazza.
  • Flaubert – Madame Bovary: La protagonista la dà a tutti, alla fine si ammazza
  • Dostoevskij – I Fratelli Karamazov: Il grande inquisitore tanta roba, non ti dico chi è stato o te lo rovino, Smerdjakov è il nome più bello di tutta la letteratura.
  • Svevo – La coscienza di Zeno: Il tizio è zoppo ma è solo ansia, come me per la gastrite.
  • Bulgakov – Il Maestro e Margherita: Ponzio pilato, un sacco di cose strane tipo facce da animali, legge Basaglia.
  • Voltaire – Candido: glielo ha messo in quel posto a Leibniz.

# Linguaggio

 

Anche il linguaggio è essenziale per sembrare colti ma dal momento che ampliare il proprio vocabolario richiederebbe troppo tempo e fatica il trucco sta nel sostituire tre parole che usiamo spesso con il loro sinonimo aulico.

“Subito” può essere sostituito da “Immantinente”

“Banale” può essere sostituito da “Pedissequo”

“Sera” può essere sostituito da “Vespro”

Es. “Vuoi che andiamo a vedere quel pedissequo spettacolo immantinente o al vespro?”

Tanta roba vero?

Vi accorgerete in breve tempo di come la vostra percentuale di successo aumenterà notevolmente, sopratutto tra le studentesse di lettere.

# Vestiario

 

Il vestiario è fondamentale per sembrare colti, forse è la cosa più importante. Il segreto sostanzialmente sta nel vestirsi come un vecchio eccentrico.

Tutte le persone colte si vestono in maniera eccentrica: Sartre, Houellebecq, Philippe Daverio, J-ax.

Perciò andate a casa di vostro nonno e rubate un po’ di abiti dal suo armadio, poi comprate gli accessori in un negozio di Hello Kitty, un bastone da passeggio con pomello, unite le cose e otterrete l’aspetto ideale della persona colta ed eccentrica.

# Luoghi

 

Quando invitate ad uscire una ragazza dovete portarla in un luogo che sprizzi cultura da tutti i pori, dovete ubriacarla di sapere superficiale.

La libreria è il luogo ideale, dove potete fingere di assaporare in silenzio le trame dei romanzi che non leggerete mai; lei si sentirà accompagnata da una persona dotta, colta; un luogo decisamente originale, la libreria, per un primo appuntamento.

Se proprio volete cagare fuori dal vaso c’è sempre l’opzione morte, ovvero portarla, che ne so, a visitare la tomba di Pasolini. Una volta lì basta simulare un pianto, stringerle la mano, per trovarvi immantinente a farlo tra le lapidi.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog