Oltreuomo Docet

Bella donna alla ricerca di un uomo ricco. Leggi la risposta alla riposta.

Da almeno dieci anni gira per la rete questo botta e risposta in cui una bella ragazza cerca un marito ricco in un sito di finanza americano. La so a memoria ma puntuale come le bollette, ogni tre mesi me la ritrovo in bacheca. Oggi invece di ignorarla come le precedenti altre …mila volte sono andato a vedere se esiste una risposta alla risposta.

Eccola. (Ovviamente per completezza riporto anche la parte famosa)

Una donna di New York ha scritto a un sito di finanza americano chiedendo consigli su come trovare un marito ricco: già ciò di per sé è divertente, ma il meglio della storia è quello che un tizio le ha risposto…

LEISono una ragazza bella (anzi, bellissima) di 28 anni. Sono intelligente e ho molta classe. Vorrei sposarmi con qualcuno che guadagni minimo mezzo milione di dollari l’anno. C’é in questo sito un uomo che guadagni ciò? Oppure mogli di uomini milionari che possono darmi suggerimenti in merito?

Ho già avuto relazioni con uomini che guadagnavano 200 o 250 mila dollari, ma ciò non mi permetteva di vivere in Central Park West. Conosco una signora che fa yoga con me, che ha sposato un ricco banchiere e vive a Tribeca, non é bella quanto me, e nemmeno tanto intelligente. Quindi mi chiedo, cos’ha fatto per meritare ciò e perché io non ci riesco? Come posso raggiungere il suo livello?

_____________________________________________________________________________________

LUI:  Ho letto la sua e-mail con molto interesse, ho pensato profondamente al suo caso e ho fatto una diagnosi della sua situazione. Premetto che non sto rubando il suo tempo, dato che guadagno 500 mila dollari l’anno. Detto ciò, considero i fatti nel seguente modo: Quello che Lei offre, visto dalla prospettiva di un uomo come quello che Lei cerca, é semplicemente un pessimo affare. E ciò per i seguenti motivi:

  1. lasciando perdere i blablabla, quello che Lei suggerisce é una negoziazione molto semplice. Lei offre la sua bellezza fisica e io ci metto i miei soldi. Proposta molto chiara, questa. Ma c’é un piccolo problema. Di sicuro, la Sua bellezza diminuirà poco a poco e un giorno svanirà, mentre é molto probabile che il mio conto bancario aumenterà continuamente. Dunque, in termini economici, Lei é un attivo che soffre di deprezzamento, mentre io sono un attivo che rende dividendi.
  2. Lei non solo soffre un deprezzamento ma questo é progressivo ed aumenta ogni anno! Spiego meglio: Oggi Lei ha 28 anni, é bella e continuerà così per i prossimi 5/10 anni, ma sempre un pò meno e all’improvviso, quando Lei osserverà una foto di oggi, si accorgerà che é diventata una pera raggrinzita. Questo significa, in termini di mercato, che oggi lei è ben quotata, nell’epoca ideale per essere venduta, non per essere comprata. Usando il linguaggio di Wall Street, chi la possiede oggi deve metterla in “trading position” (posizione di commercio), e non in “buy and hold” (compra e tieni stretto), che, da quanto sembra, é quello per cui Lei si offre. Quindi, sempre in termini commerciali, il matrimonio (“buy and hold”) con Lei non é un buon affare a medio/lungo termine. In compenso, affittarla per un periodo, può essere, anche socialmente, un affare ragionevole e potremmo pensarci su.

Potremmo avere una relazione per un certo periodo…..Huuummm…. Pensandoci meglio e per assicurarmi quanto intelligente, di classe e bellissima lei é, se possibile, essendo io futuro “affittuario” di tale “macchina”, richiedo ciò che é di prassi: Fare un test drive.

La prego di stabilire data e ora.

Cordialmente

Il suo investitore

_____________________________________________________________________________________

LUI (un altro): Ho letto la sua mail con molto interesse signorina e con lo stesso interesse ho letto la risposta della giovane verdesca di Wall Street che fa la ‘diagnosi della situazione’. Premetto che non sto rubando il suo tempo perché guadagno 1.000.000 di dollari l’anno che è il doppio di quanto ritiene sarebbe sufficiente a garantirle un tenore di vita appropriato. Non solo possiedo una casa a Tribeca ma credo troverà di suo gradimento anche il mio attico nell’upper east side.

A differenza di quanto sostiene il mio inesperto collega, quello che lei propone non è affatto un pessimo affare. E ciò per i seguenti motivi:

1. Quello che lei propone è molto semplice, io ci metto i miei soldi e lei ci mette la sua bellezza. I miei soldi aumenteranno mentre la sua bellezza con il passare degli anni svanirà. Lei é un attivo che soffre di deprezzamento, mentre io sono un attivo che rende dividendi e bla bla bla. In questo concordo la risposta che le è stata data in precedenza.

2. Tuttavia io ho 68 anni e durante la mia vita non mi sono mai voluto impegnare per le motivazioni egregiamente illustrate dal mio collega. Oggi mi ritrovo solo, senza famiglia né eredi. Come può intuire, anche se fra 10 anni lei non dovesse più possedere le qualità estetiche che la caratterizzano oggi, me ne sbatterebbe una sega. Qualora sia ancora vivo.

Alla fine dei miei giorni lei erediterebbe tutti i miei beni e potrebbe continuare a godersi la vita in mia assenza. Fin che resisto, io me la godrei in sua compagnia conscio della totale devozione economica che ci lega. Ritengo plausibile che non avrà nessuna difficoltà ad innamorarsi di un uomo che può soddisfare ogni suo bisogno, consentirle di coltivare tutti le sue passioni, i suoi interessi e in grado di allontanare ogni problema dalla sua vita.

Quindi propongo di mandare a cagare l’imbecille che le ha risposto pocanzi e sposarci già questo mese per cominciare a innamorarci da subito.

Perché per quante seghe mentali ci facciamo nella scelta del partner, tanto alla fine l’amore è tutto a caso. Durante la mia vita ho visto coppie nate con le migliori premesse finire in tribunale e coppie disfunzionali amarsi per tutta la vita.

Ho voglia di fare progetti con lei e sono curioso di vedere come andrà. Tanto ormai per me è l’ultima.

A presto

Suo futuro marito.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso
OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853