Oltreuomo Docet

Bacia delle ragazze per sfida e ora rischia la condanna

Negli anni 80 era l’AIDS, negli anni 90 le Boy Band, nel primo decennio del nuovo millennio i Reality, oggi la piaga sociale sono le persone che prendono troppo sul serio. E che prendono te, troppo sul serio. Come se la tua opinione possedesse un retroscena pedagogico da infilare senza vasellina nell’inconscio collettivo della tua generazione.

Nella nostra epoca non esiste nessuna forma di cultura o ideologia dominante e di conseguenza nemmeno la sua nemesi. Tuttavia l’istinto congenito verso la diatriba permane. Per questo si rispolverano vecchie polemiche come la differenza uomo-donna o che i gay non possono mangiare glutine.

Guillaume Pley, un dj di una radio francese (NRJ) ha messo in piedi un piccolo sketch in cui se ne andava in giro per la strada a chiedere alle ragazze di baciarlo. E queste lo facevano.

Siccome per riuscire nel suo intento era costretto a insistere (e mica sempre) le femministe francesi sono insorte dichiarando che il suo gesto è, a tutti gli effetti, un abuso sessuale. L’avvocato Cécile Naze-Teuilié addirittura scomoda i suoi appunti di giurisprudenza e recita:

“Costituisce un abuso sessuale ogni atto sessuale commesso con violenza, contro la volontà, con minaccia o sorpresa”

Adesso le femministaiole chiedono che Guillaume venga processato per gli abusi commessi. Perché la figura della donna, la parità tra i sessi, la morale, il giusto, la decenza e poi capitasse una volta a me invece sempre a quelle fighe. On verra.

femministaiole

Una quindicina di femministe convinte picchettano fuori radio NRJ

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog