Oltreuomo Docet

6 motivi per innamorarsi

Chi è entrato in questo post si aspetta:

a) di trovare un articolo molto romantico, brioso e pieno di buoni motivi per innamorarsi di una persona di cui o si è già innamorati oppure non vedo come un post possa cambiare le carte in tavola. Insomma, una troiata da settimanale uterino. Comunque no, non è quel genere di post.

b) di trovare un post di merda da sputtanare nei commenti. Be’, che stronzi.

In realtà si tratta di un post che dice esattamente ciò che c’è scritto nel titolo, ovvero quali sono i motivi per innamorarsi.

bom1

6 motivi per innamorarsi

 

#1. Hai qualcuno con cui lamentarti

L’amicizia è una tipologia di rapporto molto sopravvalutata, in questo seconda solo all’amore. Il fatto è che tutti abbiamo una vita di merda e nessuno vuole sorbirsi i guai altrui per più di 5 minuti. Risultato: non puoi lamentarti a meno che tu non voglia essere considerato dai tuoi amici un corpo roccioso di numerosi chilogrammi appeso ai loro testicoli. Il trucco a questo punto non è trovare qualcuno a cui confidare i propri guai, ma non avere guai. E una condizione di tanta beata superficialità è propria solo di una categoria di persone: gli innamorati.

#2. Dopamina e noradrenalina

Molti lo sapranno già, ma chi si innamora produce dopamina e noradrenalina come neanche il medico di Lance Armstrong. Sostanze chimiche che mandano in orbita il cervello ed essenzialmente ti dopano nonostante tu non abbia assunto nessun stupefacente. In un paese in cui anche farsi una canna è illegale, innamorarsi è l’unica droga a disposizione.

#3. Tua madre è contenta

Molti si disinteressano dei propri genitori, ma diceva Confucio: “Una mamma contenta la domenica ti fa le lasagne, una scontenta la ramanzina”. Quindi accontenta i tuoi genitori e porta a casa una bellissima ragazza, senza però dirle che nel tempo libero vi sfondate di crack e che ha conosciuto più maschi di uno spogliatoio di calcio. Molto spesso la felicità – soprattutto quella dei tuoi genitori – è figlia dell’ignoranza.

#4. Rapporti sessuali

Come vi può insegnare qualsiasi anziano, la prostata è una ghiandola che, proprio come il suo proprietario, non va stressata. Perciò è preferibile venga utilizzata regolarmente e non che oggi è il kamasutra e domani il libro dei morti. Ma sarebbe riduttivo comprimere tutti i vantaggi sessuali dell’innamoramento alla prostata, un accessorio di cui molte donne sono peraltro sprovviste. La cosa bella del sesso quando si è innamorati è che risulta qualcosa di speciale, unico, totale. E dopo ognuno torna dal proprio fidanzato/a.

#5. Farfalle nello stomaco e altri disturbi alimentari

Le montagne russe emotive che coinvolgono chiunque sia innamorato conducono ad una metamorfosi della propria condotta alimentare. Quando va male, la bocca dello stomaco è più ermetica della gonna di una suora di clausura che è pure cessa. Quando va bene, ci si ingozza di gusto. È la situazione perfetta perché se vieni lasciato, dimagrisci e quindi, per i nostri standard estetici, diventi più desiderabile, rendendo così maggiormente probabile il chiodo schiaccia chiodo. Quando invece va tutto bene, ti trasformi nell’omino Michelin e l’altro sesso ti schifa, lasciando te e la tua dolce metà lontani dalle insidie di troie e provoloni. Praticamente quando si è innamorati il nostro metabolismo ci permette di mantenere la situazione di benessere o di reagire nel caso in cui le cose stiano andando male. Conclusione: il nostro organismo è un genio.

#6. Scopri che esiste una persona che ti piace

Che in un mondo di stronzi è una rarità.

 

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso
OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853