Oltreuomo Docet

20 occasioni in cui una ragazza preferisce tacere

Hai presente quando sei lì con la tua ragazza. E ridete, scherzate, giocate, insomma vi godete il tempo assieme riempiendo di qualità le vostre miserabili vite. Poi, improvvisamente, lei tace.

Allora tu provi a indagare cosa demonio è successo, ma niente. Non parla. Il suo mutismo non concede alcun varco dove insinuare la tua curiosità legittima. Voglio dire, andava tutto bene e ora lei mette il broncio, sta zitta e ti rovina la serata perché sai che dovrai passarla a capire cos’ha.

Te lo diciamo noi.

Ecco 20 occasioni in cui una ragazza preferisce tacere.

Da GossipGirl Photo by: Giovanni Rufino/ Warner Brothers

Ecco la lista dei momenti in cui la tua ragazza preferisce tacere.

#1 Quando è triste, e tu invece di dileguarti insisti nel convincerla a guardare insieme a te l’ultima puntata di True Detective.

#2 Quando è immersa nei cazzi suoi e tu vorresti che diventassero anche un po’ tuoi.

#3 Quando è talmente felice che sarebbe imbecille pensare di rovinare quel momento con le parole. E infatti tu le parli.

#4 Quando è talmente pigra che non ha voglia di connettere il cervello. E come sappiamo bene, le ragazze non parlano se non sono ipersicure di quello che dicono.

#5 Quando è così agitata da non riuscire a seguire il filo rosso dei suoi pensieri.

#6 Quando è talmente incazzata che preferisce restare in silenzio piuttosto che vomitare insolenze.

#7 Quando è soddisfatta. Proprio così, una ragazza soddisfatta è di poche parole, una ragazza frustrata parla per colmare il vuoto.

#8 Quando è stata ferita nell’orgoglio e vuole solo stare sola, piangere e progettare una vendetta esemplare.

#9 Quando ha parlato talmente tanto che le duole la lingua, la mascella e le orecchie.

#10 Quando non le dai subito le attenzioni che vuole. Allora fa l’offesa ed è inutile che provi a recuperare, aspetta che le passi.

#11 Quando incontra una di quelle persone incluse nella sua personale lista nera di esseri umani a cui  rivolgere la parola sarebbe disonorevole.

#12 A volte non parla perché teme la reazione che possono scaturire le sue parole.

#13 Quando ciò che deve esprimere è troppo complesso e allora preferisce dirlo a gesti, sguardi o sorrisi.

#14 In quei luoghi bellissimi da far entrare completamente dentro di sé, dove le parole sono superflue.

#15 Quando è troppo concentrata sui suoi pensieri e parlare potrebbe farle perdere il filo.

#16 Quando è molto eccitata e dentro sé ringrazia il signore di aver trovato dell’erotismo come ce n’è ormai poco. Al contrario, la ragazza frustrata a letto parla, spiega, raccomanda e non si gode mai niente.

#17 Una donna mentre si innamora sta zitta con l’innamorato e parla con le amiche. Dopo, con il passare del tempo, è vero il contrario.

#18 Quando le dici qualcosa di talmente terribile che non ha nemmeno senso risponderti.

#19 Quando è perfettamente consapevole di essere circondata da trogloditi e prega il tempo di passare alla svelta.

#20 Quando Emily Ratajkowski.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog