Oltreuomo Docet

20 cose che vorrei dire al mio alter ego ubriaco

Caro me stesso ubriaco,

ti ringrazio molto per avermi fatto divertire anche ieri sera. Non ricordo esattamente cosa sia successo, ma già il fatto che non ricordo nulla è un buon segno del fatto che ci siamo divertiti.

Adesso ti chiederei di ascoltarmi un secondo perché ho una manciata di cosa da dirti.

alter ego ubriaco

20 cose che vorrei dire al mio alter ego ubriaco

 

#1 Ricordo ancora con grande commozione il giorno in cui ci siamo conosciuti e abbiamo iniziato questa relazione di amore e odio. L’alcol mi faceva schifo ma mi hanno offerto un gin lemon zuccheroso.

 

#2 Dovresti stare più attento al portafogli. Ti piacerebbe essere la persona più ricca del bar ma non lo sei.

 

#3 Per quale motivo devi abbracciare tutti quelli che ti parlano? Sei troppo coccoloso.

 

#4 Ti spiego, si chiama ex perché ho deciso che non sarebbe stata più quella cosa che era prima. Non puoi arrivare tu e cercare di ritornare indietro.

 

#5 Dopo una certa soglia di stordimento se proprio vuoi bere almeno fallo con qualcosa di sottocosto.

 

#6 Qualora te lo stessi chiedendo, ballare non mi sembra una buona idea.

 

#7 Perché con te ridono tutti, ma il giorno dopo è me che prendono in giro.

 

#8 Andare a parlare con le persone che ci odiano non è mai una buona idea.

 

#9 Facciamo che io scelgo la ragazza con cui provarci e tu ci provi. Perché quando la scegli tu il giorno dopo devo sempre scusarmi con il nostro pene.

 

#10 Non aver paura di fare qualcosa di stupido. Le faccio pure io da sobrio.

 

#11 Però le telefonate o i messaggi su whatsapp da ubriaco no! Ti prego NO!

 

#12 Spoiler, ubriachi non si è mai simpatici quanto si crede.

 

#13 Non ci sono conferme scientifiche del fatto che la birra faccia crescere le tette. Invece siamo tutti sicuri che funziona con la pancia.

 

#14 La cosa che odio di più di te è la tua sicurezza. Se ce l’avessi io sobrio non mi fermerebbe nessuno.

 

#15 E anche quella cosa delle ex, non è vera. Alla fine mi fa piacere che tu abbia il coraggio di approcciarle e sentire che fanno ora.

 

#16 Poi sembri sempre felice. Io sembro sempre in ansia.

 

#17 Quando mi sento un po’ addormentato arrivi tu a svegliarmi.

 

#18 Ok, non agisci sempre nel modo migliore ma almeno non te ne stai senza fare niente sul divano come faccio io.

 

#19 E l’onestà… ho sempre creduto fosse molto importante ma non riesco a essere onesto come te.

 

#20 Ricordati solo una cosa… non sarai il mio alter ego per sempre. Un giorno dovrò mettere la testa a posto e ci incontreremo sempre meno. Quando verrà quel giorno voglio che tu sappia che in questo corpo ci siamo divertiti.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog