Oltreuomo Docet

16 ovvi motivi per cui sposarsi è una cazzata

Più passa il tempo, più amici si sposano e più mi sento in colpa a scrivere post come questo. D’altra parte quando dovrei esprimere il mio disappunto per la loro scellerata scelta di vita? Durante il pranzo del matrimonio, mentre tutti si congratulano: “Complimenti, siete una coppia bellissima, decidere di rovinarvi con le vostre mani è stata una scelta molto coraggiosa!”? O all’addio al celibato di lui, mentre è circondato da trans brasiliani e vaghi rimpianti per la vita da scapolo ormai alle spalle? Meglio ricorrere alla solita lista.

bianco

#1. A un certo punto smetterete di amarvi – non è cinismo, è come sono fatte le persone.

#2. Con i soldi di un matrimonio medio-plebeo puoi comodamente sbancare Amazon durante il black friday.

#3. Se vi sposate in chiesa, costringete amici e parenti ad annoiarsi per tutta la cerimonia.

#4. Inoltre rischi l’attacco d’ansia quando il prete nel giorno più bello della tua vita parla di povertà e malattia.

#5. Se poi divorziate dividervi i regali del matrimonio diventa più difficile che spartirsi Berlino per gli Alleati nel ’45.

#6. Perché rovinare il rapporto più bello che hai?

#7. Passa un attimo dallo sposarsi al mettere al mondo l’ennesima bestia di satana che frigna e si caga addosso.

#8. Va ben che la domenica è il giorno in cui si è rincoglioniti per l’hangover, ma non ti pare che sposarsi sia una cazzata un po’ troppo grossa anche per il peggior dopo sbronza?

#9. Non contento dei tuoi genitori, ne hai voluti adottare altri due, che tra l’altro ti odiano. Clap clap clap.

#10. Poi quei vestiti non li userai mai più, non ti fa rabbia?

#11. Lasciarsi passando per un avvocato costa molto di più che farlo passando per una pausa di riflessione.

#12. Se ti dimentichi di invitare qualche parente di decimo grado rischi ti facciano la macumba.

#13. “Obbligo di fedeltà” – lo percepisci quel brivido che ti corre sulla schiena quando senti queste parole?

#14. Quando lanci il bouquet ti senti come un attentatore iracheno che butta bombe a mano sulla folla.

#15. Matrimonio: atto che, cercando di rendere semplice una cosa complicata, la complica ancora di più.

#16. Perché non c’è bisogno di una scusa per mangiarsi una grande torta.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

Seguici sull' INSTAGRAM dell'Oltreuomo

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog

OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853