Coppie

16 buone ragioni per fidanzarti con un trentenne

La prestanza fisica dei giovani o la stabilità economico-emotiva dei più vecchi? Questo è il problema.

Care ragazze, volete veramente sapere cosa preferire in un fidanzato? Se non volete trovare l’uomo giusto empiricamente per prove d’errori seguite i consigli dell’oltreuomo, ricavati grazie all’utilizzo indecente della logica induttiva.

Secondo la mia personale esperienza di uomo che immagina di sapere cosa vuole una donna, la risposta sono i trentenni, per queste 16 ragioni.

trentenne fidanzato

Ecco la lista delle ragioni per le quali un trentenne è il fidanzato ideale

1#. Se era predestinato alla calvizia ormai si vede, il trentenne con i capelli in testa se li tiene fino ai 60.

2#. Non vive più con i suoi coinquilini perché ha finito l’università ma non è nemmeno tornato a vivere con sua madre perché la sua vita è fallita.

3#. Ha ancora la forza per divertirsi, ma ha finalmente imparato a controllare il suo alcolismo. Non devi reggergli la testa a fine serata.

4#. La sua erezione non ha più il fuoco dei vent’anni però non esplode all’improvviso in un mare di sgroppino. È nel periodo dell’amore ragionato. Goditelo che poi arriva il Viagra e con lui l’amore “aspetta mezzora”.

5#. Prima non ti ascoltava e ti dava ragione solo per portarti a letto, dopo non ti ascolterà e ti darà ragione solo per farti stare zitta. Questa età è probabilmente l’unica durante la quale un uomo ascolta veramente una donna.

6#. È troppo vecchio per copulare a destra e a manca ma non così vecchio da aver sostituito l’interesse per le donne con quello per la buona tavola. Il trentenne medio è un amante fedele.

7#. L’inizio del decadimento lo spinge a curarsi come non ha mai fatto e come non farà mai più una volta superato il punto del non ritorno.

8#. Il ventenne cerca la ragazzina da sfoggiare con gli amici, l’attempato cerca la giovincella che lo sosterrà durante la vecchiaia, il trentenne cerca una ragazza per condividere un po’ della sua solitudine.

9#. Ha una pletora di argomenti e aneddoti molto vasta. E non è ancora nell’età in cui racconta in loop lo stesso sketch.

10#. Può darsi che ammetta i suoi errori. Cosa che un ventenne non farebbe mai e che uno più vecchio farebbe sempre perché totalmente disinteressato al giudizio degli altri.

11#. A vent’anni faceva sport per pompare l’autostima con i piccoli successi provinciali. A trenta lo fa per tenersi stretti gli ultimi brandelli di dignità fisica.

12#. Non fa più parte di una band di debosciati che qualche anno fa saresti stata costretta a seguire in giro per il triveneto. Però non ha ancora smesso di sognare del tutto.

13#. Ormai ha imparato come si fa a lasciare una ragazza, non ci mette degli anni prima di dirti che è finita.

14#. Ha vissuto gli anni 90 come spettatore target dei programmi Mediaset del dopopranzo. Sì, Uan ci ha reso delle persone migliori.

15#. Su di lui i vestiti eleganti non fanno quell’effetto punk rock alla Green Day ma non gli danno nemmeno l’aria di un politicante qualsiasi.

16#. Non dice ti amo alla cazzo.

WIDGET 1

Seguici sull' INSTAGRAM dell'Oltreuomo

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog

OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853