Podcast

Le persone intelligenti hanno meno amici

Uno studio pubblicato sul British Journal of Psychology condotto da Satoshi Kanazawa ha evidenziato che le persone intelligenti hanno meno amici. Lo studio è di qualche anno fa, ma siccome l’ho scoperto solo adesso eccovi i principali highlights.

Le persone intelligenti hanno meno amici perché sarebbero più selettive nello scegliere con chi condividere il tempo. Non solo, l’intelligenza permetterebbe anche di valorizzare il tempo trascorso in solitudine. La presenza di altre persone sarebbe quindi meno necessaria per i QI più elevati. Non lo dico io, lo dice il signor Satoshi Kanazawa in un articolo pubblicato sul British Journal of Psychology nel 2016.

In breve, se sei tanto intelligente, buttare via il tempo dietro ad attività scarsamente generative come rimorchiare in centro non ti dà la soddisfazione che dà invece ai tuoi coetanei.

Lo studio non racconta gli effetti collaterali di questa dote. Per fortuna che lo faccio io in questo strabiliante podcast che sembra scritto direttamente dalla mano di Dio e recitato da uno stormo di angeli guidati dalle istruzioni materne della Madonna.

Ascolta il podcast qui:

Oppure su Spotify

Ora che abbiamo ascoltato il podcast possiamo tornare a compiacerci della nostra mediocrità.

WIDGET 1
 

Di sicuro ti interessa anche:

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog