Lavoro

Come scrivere curriculum e lettera di motivazione lezione 1: strategia del poveretto

Trovare lavoro non è mai stato così difficile. Ai tempi dei nostri padri l’Italia era diversa, più rustica e aperta a accogliere nella sua economia qualsiasi bifolco con istruzione parziale. Oggi invece bisogna possedere un paio di master in economia gestionale anche solo per lavorare come pony pizza. In sostanza la concorrenza è enorme. Per questo ci si gioca tutto con il proprio curriculum, non tanto con quello che c’è dentro, piuttosto per come è scritto.

Ecco un’utile guida per risaltare tra i CV del gregge di aspiranti stagisti che infestano le scrivanie di svariate pizze al taglio. E non solo.

Come scrivere curriculum e lettera di motivazione lezione 1: strategia del poveretto.

Le righe che seguono sono la traduzione dal francese di un esperimento condotto da Charlie Coriot.

Charlie Coriot

15 impasse de la Mélancolie

Melun, 77000

Oggetto: scusate se vi disturbo

Signore e signori,

per prima cosa ci tengo a ringraziarvi per aver aperto questa mail e per aver dato un’occasione alla mia candidatura come fareste con un candidato normale. Attualmente svolgo uno stage non retribuito in un’associazione che lotta contro il priapismo. Continuo a svolgere piccoli lavori precari e stage senza grande interesse, e questo da 5 anni.

Oggi volevo provare a cambiare, la vostra impresa mi è sembrata interessante perché accessibile, un presentimento mi suggerisce che forse da voi potrei trovare un posto che non necessita di molte competenze.

A dispetto di un percorso caotico, nel corso di una dozzina di stage ho acquisito un totale di sette mesi di esperienza all’interno di diversi ambiti quali l’assistenza alle persone anziane, il ruolo di magazziniere o la botanica.

I due anni trascorsi alla triennale di antropologia hanno coltivato in me un vero amore per gli altri anche se in generale non è ricambiato.

Assolutamente consapevole di non avere alcuna competenza, io aspiro niente di meno che a diventare una persone buona. E voi potrete contare su delle qualità che non necessitano di un diploma, come la mia gentilezza e il mio senso del sacrificio, in effetti chi mi conosce dice spesso che sono un po’ tonto. A riprova di ciò, mi chiamano spesso per aiutare con i traslochi.

Se può giocare a mio favore, sappiate che accetto di non essere pagato durante tutto il periodo di prova e di non fare pausa per pranzare. Al momento attuale non ho mai avuto l’opportunità di andare oltre il periodo di prova. Forse sarete voi a concedermi queste prime briciole di realizzazione nel mondo del lavoro.

Signore e signori, vi ringrazio di essere arrivati fino a questo punto nella lettura della lettera e sappiate che anche se non otterrò il posto, una semplice risposta, anche negativa, sarà per me un grande passo in avanti e farà piacere alla mia povera madre malata. Almeno lo spero.

Vogliate gradire, signore e signori, i miei saluti più sinceri e affettuosi, oltre che tutta la mia ammirazione per la vostra realizzazione professionale.

Charlie

P.S. Non avendo trovato su Google dei modelli di CV che mi piacessero, preferisco allegare una lettera di raccomandazione di mia mamma.

Signore, signori,

lo so che provate qualche reticenza di fronte alla sconvolgente incapacità di mio figlio Charlie di indirizzarvi una candidatura decente. E’ vero che non ha alcun diploma e ancora meno competenze, nonostante ciò ha un’immensa generosità e la gente del villaggio lo ama molto.

Charlie non è un fulmine ma può rivelarsi molto utile per distribuire le lettere o portare degli oggetti pesanti e ciò malgrado il suo labbro leporino. Superato il disgusto delle prime ore, forse arriverete a comprendere la sua bellezza interiore.

In ogni caso sappiate che Charlie lavorerà con zelo qualunque sia il livello di fatica e di fastidio dei compiti che gli affiderete.

Grazie in anticipo per il vostro aiuto,

Marie-Odile du Niterc

P.S. in mancanza del salario, se vorrete farlo contento, non esitate a offrirgli delle belle foto di paesaggi che andranno a infoltire il suo blog, il suo piccolo peccato veniale.

Grazie a questo curriculum Charlie è stato chiamato per un colloquio che ha dovuto declinare attraverso le mail qui sotto.

come scrivere curriculum e lettera di motivazione

Buongiorno,

qui in allegato la mia candidatura per uno stage da voi,

amichevolmente

Buongiorno,

vi propongo di venire domani alle 17, nei nostri uffici di Parigi. Venite con il vostro portfolio.

P.s. La presenza di vostra madre non è necessaria.

Buongiorno,

è indecente mettere così tanta pressione a un candidato, ho già passato delle ore a scrivere la mia lettera, in più volete che superi un colloquio…

Rifiuto di vendere la mia anima al diavolo.

Buona giornata

Charlie

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog