Sport

20 saggi motivi per farsi un giocatore di rugby

Dopo gli articoli sui motivi per farsi un cestista e quelli per farsi una pallavolista, un centinaio di rugbisti mi hanno scritto chiedendo un articolo che celebri la loro categoria, e non si sono solo limitati alla richiesta ma hanno anche scritto le diverse motivazioni da inserire nella lista. Perciò a me non rimane altro che eseguire gli ordini e pubblicare ciò che mi hanno inviato, anche perché ho paura delle dimensioni delle loro spalle.

00213

 

#1. Sono abituati a sollevare tizi di 200 kg, quindi ogni volta che sei stanca può prenderti sulle spalle senza nessuno sforzo.

#2. Quando lo vedi portare la palla sul petto capisci che sarà un padre adorabile.

#3. È abbastanza sicuro di se da mostrare anche il suo lato più sensibile, non ha paura di commuoversi, sopratutto davanti ad una cassa di birra.

#4. Sa cos’è il lavoro di squadra.

#5. Non ti sentirai mai in colpa per quanto mangi, perché hai davanti sempre una specie di idrovora umana.

#6. Il rugby è uno sport che richiede molta intelligenza, quindi fatevi due conti.

#7. Per renderlo felice ti basta portargli a casa della birra.

#8. Possono farlo per 80 minuti in 15 posizioni differenti.

#9. Quando è a petto nudo sembra un vichingo appena sbarcato sulle coste inglesi.

#10. Possono farti tutti i lavori di casa che desideri perché sono instancabili.

#11. Quando litighi puoi picchiarlo quanto vuoi per sfogare la rabbia, tanto non gli fai nulla.

#12. Ti senti protetta come se avessi una guardia del corpo.

#13. Che tu lo voglia o no arriveranno sempre in meta.

#14. Nel rugby il rispetto è la cosa più importante, e lo dimostra anche fuori dal campo.

#15. Spesso torna a casa con l’occhio nero, facendoti esplodere le ovaie a prima vista.

#16. I suoi deltoidi sono la seconda cosa più dura che ha.

#17. Non hanno paura di sporcarsi le mani.

#18. Il terzo tempo lo concede sempre anche a te.

#19. Non correrai mai il rischio di dover aspettare il tuo turno in bagno perché lui deve impomatarsi i capelli ed aggiustarsi il pizzetto.

#20. Le serate con i suoi compagni di squadra non possono essere comparate con nessuna festa al mondo.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog