Lavoro

I 20 lati positivi di uno stage non pagato

Fornero o non Fornero, la piaga dello stage non pagato continua a dilaniare i giovani italiani alla ricerca di un lavoro. Gli stage non pagati sembrano infatti essere ancora il 60% del totale. La promessa di un lavoro a tempo determinato, di uno sviluppo di competenze, di un miglioramento del curriculum è alla base dell’esistenza di questa nuova forma di lavoro che va tanto di moda da un po’ di anni. Ma al posto di stare qui a lamentarsi della situazione, l’Oltreuomo ha la capacità di vedere sempre il lato positivo e di trovare in questa aberrante situazione straordinari vantaggi.

000jh

I 20 LATI POSITIVI DI UNO STAGE NON PAGATO

#1. Puoi fare un pessimo lavoro senza sentirti in colpa

#2. Puoi vendere informazioni sensibili ad aziende concorrenti a caro prezzo

#3. Puoi farti la moglie del capo e se ti cacciano non hai nulla da perdere

#4. Acquisisci competenze ad altissimo livello nel campo delle macchine fotocopiatrici

#5. Puoi crackare a pagamento i computer dei colleghi più anziani che ti chiedono di eliminargli il blocco a facebook

#6. Puoi utilizzare la linea internet dell’azienda per scaricare una quantità invereconda di porno

#7. Puoi inculare una risma di fogli bianchi al giorno per accumulare una scorta a vita

#8. E’ una bella scuola preparatoria a quello che sarai costretto a fare a vita: lavorare gratis

#9. Fa curriculum, qualsiasi cosa voglia dire fare curriculum

#10. Puoi filmare con delle microcamere gli impiegati mentre si dedicano al fannullismo ed estorcergli del denaro minacciando la diffusione dei video

#11. Puoi lamentarti in internet

#12. Puoi fare quello che ti pare e giustificarti con la motivazione che non sei pagato

#13. Puoi portarti un panino da casa e rivendere i buoni mensa ai ciccioni che vogliono il bis

#14. Puoi comprendere quanto sia più dignitosa una vita da senzatetto piuttosto che da impiegato con contratto a tempo indeterminato

#15. Puoi coprire i colleghi che vogliono una pausa extra in cambio di denaro

#16. Puoi staccare il cavo del router e goderti lo spettacolo di un’azienda che va nel caos

#17. Puoi impostare come home page di ogni computer dell’azienda il sito di una videochat erotica

#18. Puoi lasciarti la barba lunga, uno dei pochi privilegi degli stagisti

#19. Hai sempre una buona scusa per piangere in pubblico

#20. Ma sopratutto, nel giro di pochi mesi diventi un vero professionista dell’arte di prenderlo in culo

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog