Cinema e TV

Titoli più onesti per le serie TV

Tutti noi abbiamo buttato nel bidone la tv generalista per dedicarci anima e corpo alle serie TV.

Solo che spesso le serie TV hanno dei titoli fuorvianti. Io capisco che ci sia una team autoriale che ragiona molto e bene su quale sia il titolo giusto, però mancano di onestà intellettuale.

Qui di seguito propongo dei titoli più onesti per le serie TV che mi hanno fatto perdere il lavoro.

serie tv

Titoli più onesti per le serie TV

 

#1 Game of Thrones: Un milione di modi per essere friendzonato e morire.

 

#2 Lost: The American Version Of Selvaggi, directed by Carlo Vanzina.

 

#3 Mad men: Creatività, enfisema e cirrosi.

 

#4 New girl: La rottura di coglioni di avere una femmina in una casa di soli uomini.

 

#5 Girls: Il fantastico mondo delle ragazze newyorkesi. Special guest la figa di Lena Dunham.

 

#6 Sex and the city: Tre tardone e un cavallo.

 

#7 Breaking bad: 101 cose che capitano quando la sanità è a pagamento.

 

#8 Dottor House: Il marito medico della Signora in Giallo.

 

#9 House of Cards: Da un’idea più complessa di quella di Stefano Accorsi.

 

#10 True Detective: Trame, riprese e montaggi da oscar da gustare in streaming con connessione lenta.

 

#11 The Walking Dead: Come sarebbe il mondo se le fashion blogger non si truccassero prima di uscire di casa.

 

#12 Boris: Scrubs ambientato sul set di una fiction.

 

#13 Californication: L’importante è scopare.

 

#14 Gossip Girl: i blog e la moda prima dei fashion blogger.

 

#15 Twin Peaks: La serie che ti ha rovinato l’infanzia.

 

#16 Black Mirror: Come diventerà il mondo grazie ai social network.

 

#17 Friends: Tra amici ci si tocca il bici.

 

#18 The Big Bang Theory: Per quanto provi a renderli gradevoli i nerd restano sempre brutte persone.

 

#19 How I Met Your Mother: Come andare avanti con la trama e poi non sapere più come concludere la serie.

 

#20 Orange Is The New Black: Tette per tette.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog