Cinema e TV

Modi di dire che ti fanno capire che hai visto troppi film americani

La cultura statunitense ha sicuramente influenzato le nostre esistenze, sopratutto grazie al cinema e alle serie tv. Capita quindi a volte di ripetere nella vita delle frasi mutuati dagli schermi americani che suonano alquanto ridicole. Ne ho raccolte un po’ in giro del web in attesa che la lista venga ampliata nei commenti.

01

#1. “Lo stiamo perdendo.”

 

#2. “Ehi campione!”

Inascoltabile

 

#3. “Un altro passo falso e ti sbatto a dirigere il traffico.”

Che poi non mi sembra il caso di insultare i vigili.

 

#4. “Presto! Segua quella macchina!”

 

#5. “Hai della stoffa, ragazzo!”

 

#6. “Fermi non potete, sono un cittadino americano.”

Immunità scontata.

 

#7. “Forse siamo partiti col piede sbagliato.”

 

#8. “Lascerò la città finché non si saranno calmate le acque.”

 

#9. “Li abbiamo seminati.”

I pomodori?

 

#10. “Tu resta qui, è me che vogliono.”

 

#11. “Prendi questo! E questo! E..”

Due milioni di pugni in faccia.

 

#12. “Sapevo che ti avrei trovato qui.”

 

#13. ” Prova a farlo un’altra volta e ti farò pentire di essere nato!”

 

#14. Mi raccomando, lo voglio vivo.”

Non hanno ancora capito che bisogna ammazzarli subito gli eroi?

 

#15. “Avrà presto notizie dal mio avvocato.”

 

#16. “Gran bella storia, peccato che nessuno potrà ascoltarla…”

 

#17. ” Mandate i miei uomini migliori.”

 

#18. “Se solo provi a torcerle un capello…”

La famosa dolorosa tortura del capello torto.

 

#19. “Hai fegato amico!”

 

#20. ” Lasciala andare e nessuno si farà male”

 

#21. “Posso spiegarti tutto, non è come pensi.”

 

#22. “Abito a pochi isolati da qui.”

 

#23. “Gli sbirri ci stanno alle costole.”

Non dovrebbe essere alle vertebre?

 

#24. “Dì le tue ultime preghiere.”

 

#25. “Stai indietro.. Potrebbe essere pericoloso!”

 

#26. “Avanti parti, stupido ammasso di ferraglia!”

Stupido ammasso di ferraglia?

 

#27. “La stavo aspettando”

 

#28. “C’è qualche problema agente?”

 

#29. “Sei tutto intero?”

 

#30. “Mettiti in salvo, non pensare a me.”

 

#31. “Dividiamoci.”

Così il cattivo di turno può massacrarvi uno alla volta.

 

#32. “Ti credevo morto.”

 

#33. “Sta tirando le cuoia.”

Lavora in una pelletteria?

 

#34. Chiudi il becco.”

 

#35. “Gli mancavano due giorni alla pensione.”

La migliore in assoluto.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso
OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853