Benessere

I 20 drammi di chi sa che dovrebbe mettersi a dieta ma preferisce mangiare

Parafrasando D’Alema: “La dieta è un male che solo il rischio di diventare obesi rende sopportabile.” Tuttavia non basta la paura di diventare ciccioni a spingerci a non abusare del verbo più bello di tutti: “mangiare”.

Pertanto ecco una lista che piacerà soprattutto a chi vorrebbe riuscire a entrare nei suoi vecchi jeans e invece riesce solo a entrare in dispensa.

donna_mangiuta

La lista delle cose che solo chi piace mangiare capirà:

#1. Pensi a quanto ti farà ingrassare ciò che hai ingoiato solo un secondo dopo averlo deglutito.


#2. Quando mangi come un bufalo dopo uno sciopero della fame ti riprometti che brucerai tutto facendo attività fisica


#3. Ma nei giorni successivi la cosa che ti fa bruciare più calorie è lo sforzo per aprire il sacchetto dei biscotti.


#4. Chiederti di rinunciare al pane per avere NULLA in cambio è come proporre ad un innamorato di ritornare single.


#5. Se i sensi di colpa facessero dimagrire tu avresti un disturbo alimentare.


#6. Quando resisti alla tentazione di qualcosa di unto ti senti Rambo.


#7. Ti pesi spesso non perché vuoi scoprire di essere dimagrito ma perché vuoi scoprire che puoi ritornare ad ingozzarti.


#8. Quando vedi qualcuno che per pranzo si mangia tre pastine messe in croce lo consideri un malandato, poi ti accorgi che è magro e ti viene da piangere.


#9. Ti piacciono le grigliate tra amici perché sei talmente ubriaco da non pensare al fatto che ingrasserai.


#10. Non ti fidi dei magri.


#11. Basta perdere un attimo l’autocontrollo perché uno spuntino leggero diventi un party di fine Ramadan.


#12. Stai attento a ciò che mangi solo perché non vuoi stare attento a ciò che bevi.


#13. Quando dici a tua nonna che sei a dieta lei ti caccia un pranzo sufficiente per un reggimento, giusto per ricordarti quali sono i veri valori.


#14. Se pensi alla differenza tra cereali cioccolatosi e corn flakes finisci per riempire di lacrime la tazza della colazione.


#15. Alla verdura preferisci la frutta, che infatti è piena di zucchero.


#16. Più che le calorie conti i chili che devi ancora perdere per smettere di contare le calorie.


#17. Se Dio esistesse le cose più buone non sarebbero anche le più grasse – oppure anche lui sta provando a rallentare col cibo.


#18. Ammazzeresti a cotechinate in faccia i magri che si possono ingozzare grazie al loro turbo-metabolismo.


#19. Quando ti dicono che sei dimagrito festeggi a pane e salame.


#20. Questa lista ti ha fatto venire talmente tanta fame che non solo hai sgranocchiato qualcosa prima di finirla, ma stai adirittura già combattendo coi sensi di colpa per averlo fatto.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso
OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853