Benessere

Le persone gentili sono fortissime

La gentilezza si nota subito.

È quella che ti sembrare il genere di persona alla quale Homer Simpson urlerebbe “gaaaaaaaaaaaaay”.

In generale è bello avere a che fare con le persone gentili. Quelle realmente gentili, non quelle che si fingono tali solo per mettertelo nel culo.

Comunque, cazzate a parte, il titolo di questo articolo sostiene che le persone gentili sono fortissime, quindi i punti che seguono cercheranno di convincervi della sua onestà.

gentile

5 prove inconfutabili della forza delle persone gentili

#1 La gentilezza crea nuove connessioni e nuove possibilità e tutti sappiamo quanto introdurre cose nuove nella nostra vita sia una rottura di coglioni. Tuttavia ogni tanto rinnovare il guardaroba dei legami e tirare l’acqua al cesso del proprio destino ci sta. La gentilezza catalizza questi processi e questo ti avvantaggia rispetto a chi per ottenere le stesse cose deve fare la guerra agli altri.

#2 La stabilità emozionale dei gentili è migliore di quella del mentecatto idrofobo che ti ha rubato l’ultimo parcheggio libero della vita nonostante tu fossi arrivato palesemente prima. Però chiariamo una cosa. Essere gentili non vuol dire affrontare queste situazioni con la passività ebete di chi guarda il mondo in faccia e gli sussurra “scusa se esisto”. Vuol dire avere sufficente armonia interiore da mandare avanti la playlist e aspettare che si liberi il prossimo parcheggio.

#3 Chiariamo, la gentilezza non è una caratteristica fisica come il pollice valgo. È un’abilità che impariamo a controllare con l’allenamento. Quindi, molto semplicemente, una persona gentile è qualcuno che riesce a digerire la merda che gli arriva e restituire qualcosa di socialmente accetabile o addirittura prezioso. Parafrasando De André, dalla rabbia non nasce niente, invece la gentilezza trasforma il letame in diamanti.

#4 Chi si dedica agli altri in modo gentile di solito fa la stessa cosa con se stesso. Questo vuol dire che se qualcosa non va, il tuo primo pensiero non è colpevolizzarti e rimuginare sull’irrimediabile colpa di essere nato stupido. Al contrario, potresti addirittura scegliere di perdonarti e, perché no, rischiare di essere sereno anche in mezzo ai casini.

#5 Inutile fingere, oggi ci siamo trincerati dietro la scusa che c’è sempre un motivo fuori dal nostro controllo per il quale le cose vanno male. Se la vita nostro malgrado fa schifo, allora è inevitabile lottare, arrabbiarsi, tradire, umiliare, cercare di prevaricare gli altri per il nostro tornaconto e odiare. O forse no? La più grande prova di forza dei gentili è dimostrare che si stare bene anche regalando un sorriso.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog