Mappe

La mappa della libertà su internet nel mondo

Freedom House è un organizzazione mondiale che si occupa di monitorare e promuovere la libertà in tutto il mondo. Sì, la libertà.

Da pochi giorni è uscito il report annuale che fotografa la libertà su internet nei diversi paesi. La prima notizia è che solo 17 paese nel mondo sono completamente liberi su internet. La seconda notizia è che l’Italia è al nono posto.

Freedom House - quali sono i paesi liberi in internet

Freedom house

Secondo quanto riportato da Freedom House sono 10 i metodi principalmente utilizzati per limitare la libertà nel web.

1. Blocchi e filtri: 29 su 60 paesi oscurano deliberatamente certi contenuti.

2. Cyber attacchi contro le critiche ai regimi: in almeno 31 paesi sono stati segnalati attacchi da parte del regime contro i siti avversi.

3. Leggi e arresti: sempre più nazioni applicano leggi che limitano i contenuti propagandistici.

4. Commentatori pro governo: il almeno 22 paesi esistono aziende pagate per promuovere la buona immagina del governo commentando in rete nei vari giornali e social media.

5. Violenza fisica e omicidi: in 22 paesi almeno una persona è stata uccisa o torturata in seguito alle sue pubblicazioni online.

6. Sorveglianza: come avviene per le intercettazioni telefoniche anche il percorso e la produzione di un internauta può essere tracciata. In 35 paesi la navigazione online viene sorvegliata, soprattutto per fini politici.

7. Oscurando i contenuti. per legge è normale che determinati contenuti possano essere oscurati o cancellati se violano certe regole. In numerosi paesi questo metodo viene applicato a contenuti perfettamente legali come forma di censura.

8. Bloccando social media e applicazioni: 19 paesi hanno completamente bloccato youtube, twitter, facebook e altre applicazioni.

9. Responsabilità degli intermediari: in 22 nazioni i provider, gli hosting, i webmaster e i moderatori dei forum sono ritenuti legalmente responsabili dei contenuti pubblicati sotto la loro gestione incentivando pesantemente la censura.

10. Agendo sui server: i governi che controllano le telecomunicazioni agiscono direttamente sui server per bloccare la diffusione dei contenuti.

Fonte immagini: Freedom House Full Report

Facebook: Freedom House

Twitter: @Freedom HouseDC

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog