Scienza

20 punti per capire la vita di chi ha buona memoria

Chi ha una buona memoria spesso vorrebbe perderla. Gli aspiranti Jason Bourne non sono deficienti, sanno solo cosa significa vivere ricordandosi tutto ciò che accade. Ma con la memoria è un rapporto a fasi alterne. Ne vorresti avere meno, però ti incazzi se ti accorgi di non ricordare come si chiamava la gatta della tua ex. Ecco allora 20 punti per capire la vita di chi ha buona memoria. Quando parlate con loro, cercate di non dimenticarvi che razza di esistenza menano.

SONY DSC

20 punti per capire la vita di chi ha buona memoria

 

#1. Ricordi i nomi di tutte quelle che ti sono piaciute e la scusa che hanno utilizzato per non dartela.

#2. Ricordi quante lire valeva un euro e ti sale la depressione ogni volta che fai la spesa.

#3. Alle barzellette ridi solo una volta.

#4. Rimani ancorato al rancore perché non riesci a dimenticare le offese.

#5. Quando qualcuno ti racconta qualcosa per la seconda volta, continui a chiederti perché tu ti ricordi di averne già parlato e lui no.

#6. Poi ti rispondi: “Perché a lui piace solo parlare, non gliene frega niente di farlo proprio con me.” Non riuscirai mai a dimenticarlo.

#7. Sei così orgoglioso della tua buona memoria che ricordi tutte le volte in cui hai dovuto ammettere di non ricordare.

#8. Raramente commetti due volte lo stesso errore perché hai ben presente il passato.

#9. Ti incazzi quando Berlusconi dice di essere stato un buon primo ministro.

#10. Quando dai buca ad un appuntamento non puoi usare la scusa del buco di memoria.

#11. Non riesci a dimenticare la tua ex.

#12. Conosci un sacco di persone, anche se non è detto che loro conoscano te.

#13. Provi un senso di sconfitta ogni volta che scrivi un post-it.

#14. Tieni conto di tutto e tutti temono quello che potresti dire sul loro conto.

#15. La tua ragazza dà per scontato che ti ricorderai del vostro anniversario.

#16. Provi una terribile frustrazione quando la gente crede al ricordo sbagliato di tre persone invece di fidarsi del tuo, che è giusto, ma sostenuto solo da te.

#17. Soffri quando la tua ragazza non ricorda un momento importante della vostra storia. Tu invece ricordi anche quelli inutili.

#18. Ricordi così bene le cose che non senti nessun bisogno di scrivere le tue memorie.

#19. Ti odi per ricordare alla perfezione i testi delle orribili canzoni che ascoltavi a 14 anni.

#20. Sei vintage senza volerlo.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog