Benessere

20 cose che fanno venire gli attacchi di panico ai trentenni

Trent’anni, età magica in cui si è al culmine delle forze e si ha il mondo in mano, il futuro ci appartiene e siamo raggianti all’ingresso di quelli che saranno finalmente i nostri anni. Questo capitava, forse, cinquant’anni fa, ma le cose sono cambiate, adesso i trent’anni sono l’età dei dubbi e degli attacchi di panico. Vediamo infatti quali sono le cause più comuni d’ansia per i poveri cristi che orbitano attorno a quest’età.

00tre

#1. Un amico che ha un figlio.

#2. I colloqui di lavoro che si concludono in “I primi mesi sono uno stage non pagato”.

#3. Gli editoriali del corriere della sera.

#4. Un amico che si sposa.

#5. Mentire a tua madre quando ti chiede se va tutto bene.

#6. Milano.

#7. Pensare alla pensione.

#8. Realizzare che gli anni ’90 non torneranno più.

#9. Il canone dell’affitto.

#10. Un amico che ha un figlio e si sposa.

#11. Tu che hai un figlio.

#12. Gli amici che si mettono a vendere polizze integrative.

#13. Il futuro.

#14. Il fatto che il futuro di ritorno al futuro sia già passato.

#15. Lo spread.

#16. Quelli che visitano il tuo profilo su Linkedin.

#17. Il Wi-fi lento.

#18. La flessibilità.

#19. I carboidrati e i grassi saturi.

#20. Qualcuno che ti chiede cosa fai nella vita.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog