Cucina

Le 15 risposte del cavolo quando dite di essere vegetariano

Il vegetarianesimo è una di quelle abitudini che non potrei mai imparare, come rifare il letto o cambiarmi le mutande. Amo troppo la carne.

Tuttavia rispetto la presa di posizione di chi decide di farne a meno.  Credo che nella propria intimità si debba essere liberi di fare un po’ quel cazzo che ci pare, se vuoi mangiare la carne abbuffati. E se vuoi mangiare verdure va bene uguale. Sarebbe così bello evitare di rompersi il cazzo a vicenda.

Invece esistono vegetariani che vogliono convertire i carnivori e carnivori che vogliono convertire i vegetariani. E come succede sempre ci va di mezzo chi non c’entra niente.

Vediamo oggi le risposte del “cavolo” quando dite di essere vegetariani.

Ecco la lista delle cose che un vegetariano si è rotto di sentire

L’ipocondriaco: è a causa di una malattia contagiosa?

Il simpatico: il mio cibo caga sul tuo.

Il diretto: che, sei frocio?

Il dietologo improvvisato: lo sai che senza carne muori?

Il tradizionalista: a tua nonna non si spezza il cuore quando rifiuti il suo ragù?

Il provinciale: niente carne? Fantastico. Ma nemmeno alla sagra?

Il polemico: il pesce lo mangi oppure sei coerente?

Il palestrato: nemmeno io mangio carne, la bevo.

L’incredulo: Vegetariano? Ma perché? Ti prego spiegami il perché!

Il generalizzatore: credi anche nelle scie chimiche?

Quello al primo appuntamento: lo sai in realtà a me piaceva la tua amica.

L’animalista: sì, non li mangi. Però non pensi a tutti quei poveri limulus quando prendi l’OKI.

Il cattolico: non mangi neanche l’agnello di Dio?

Il curioso: ah sei vegetariano… chissà che scorregge tiri.

Il new age: non mangiare carne è sbagliatissimo. Ti spiego, dopo la morte ci reincarneremo in qualcos’altro sulla base del nostro comportamento durante questa vita. Magari siamo stati malvagi e il karma stabilisce la nostra punizione: rinascere come mucca da macello. Se quando mi reincarno le mucche vivono meglio o come gli uomini fotto il karma e creo pesanti disagi all’intero cosmo.

Il Social Addicted: le foto di cibo che posti su Instagram devono essere così noiose. Fatti un giro sulla pagina dell’Oltreuomo

WIDGET 1

Seguici sull' INSTAGRAM dell'Oltreuomo

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog

OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853