Lo spazio dei lettori

15 cose che solo chi ha zero senso dell’orientamento può capire

Alcune persone quando distribuivano il senso dell’orientamento si erano perse. Più volte hanno tentato di incontrarsi per discutere tutte assieme del loro problema ma nessuna è mai riuscita ad arrivare sul luogo dell’appuntamento.

In poche parole, chi non ha senso dell’orientamento fa parte di una categoria umana tra le più tenere.

Ce ne parla Simone Agresti.

senso dell'orientamento

15 cose che solo chi ha zero senso dell’orientamento può capire

1 – Quando esci da un edificio in cui non sei mai stato, non sai mai se ci sei arrivato da destra o da sinistra. Ma non è importante, perché comunque sia sbaglierai.

 

2 – Consideri l’invenzione del Tom Tom alla stregua di quelle della ruota e del fuoco.

 

3 – Quando i tuoi amici fanno serata in una zona che non conosci, speri venga la febbre a offrirti la scusa per non andare.

 

4 – Su Google Maps spesso opti per la quarta opzione di percorso: quella che ti fa allungare di un’ora, ma che almeno passa per quelle 2-3 strade principali che conosci.

 

5 – Il fatto che in fin dei conti sia diventato famoso per essersi perso ti fa prendere in estrema simpatia Cristoforo Colombo.

 

6 – Cercare di fare al ritorno la stessa strada fatta all’andata è inutile, perché un senso unico ti farà finire dall’altra parte della città.

 

7 – Il tipo di donna che molti odiano, quella che ti dà indicazioni stradali, è la tua donna ideale.

 

8 – Non riesci ancora a capacitarti di come lo spermatozoo che ti ha generato sia riuscito a trovare l’ovulo.

 

9 – Non hai veramente mai idea di dove cazzo sei.

 

10 – Quando sei in vacanza e sulla Lonely Planet leggi “perdetevi tra le vie del centro storico” la consideri come un’offerta che non si può rifiutare.

 

11 – Fossi stato uno dei Re Magi, Gesù starebbe ancora aspettando il suo regalo.

 

12 – Ogni tanto riesci anche a trovare il posto in cui devi andare al primo colpo. Il problema è che non puoi mai parcheggiarci di fronte e ti perdi nel cercare di lasciar la macchina.

 

13 – Hai sempre la sensazione che il tassista ti abbia fregato.

 

14 – Prima di andare a prendere una con cui devi uscire fai due ore di simulazione con l’omino di Google Maps.

 

15 – Sei probabilmente l’unico che è sincero quando dice ad una donna “senza di te mi sento perso”.

 

Simone Agresti

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog

-----