Coppie

Le 5 fasi dello scippo della figa

Google ci ricorda che oggi è l’anniversario della nascita di Tolstoj. L’Oltreuomo è un po’ l’erede morale oltre che letterario del grande romanziere russo. E anche di tutti gli altri scrittori di alto livello, da Hemingway a Paolo Brosio.

Per festeggiare ho svolto una ricerca qualitativa e quantitativa sullo scippo della figa, tema centrale di Anna Karenina, uno dei libriccini più scorrevoli tra quelli scritti da Tolstoj. Un campione di 100 coppie in cui lei ha mollato un altro per stare col nuovo fidanzato ha risposto al mio questionario e 8 si sono sottoposte ad un’approfondita intervista. Il risultato sono le cinque fasi dello scippo della figa, che ora vi vado ad enunciare.

Per omaggiare Lev e per non annoiarvi con troppi pronomi personali il nuovo fidanzato si chiamerà Vronskij, lei si chiamerà Keira e il cornuto Coso, perché il nome del personaggio del libro non lo ricordo.

scippo1

 

Le 5 fasi dello scippo della figa

 

#1. La routine

Keira sta con Coso da tempo. La loro routine è appagante e tranquilla. Se avessero 35 anni invece che dieci in meno sarebbe perfetto. Lei si dedica alle attività tipiche delle donne che hanno ormai sedato la loro vagina pazza: corsi di teatro e lunghe nuotate in piscina. Coso invece aspetta ogni settimana con ansia il pranzo della domenica, quando la madre di Keira lo invita a mangiare le lasagne. Vronskij intanto si scopa il mondo.

#2. L’incontro

L’incontro tra Vronskij e Keira avviene in una situazione in cui Coso non c’è. Forse proprio in piscina o a prove di teatro. I fidanzati dopo un po’ non riescono più a star dietro alle esigenze della gelosia e decidono di fidarsi della propria ragazza. Così Coso non nota che Keira ha iniziato ad andare a nuoto col costume a due pezzi. O a teatro tutta scollata perché da un giorno all’altro il Macbeth si è trasformato in una commedia sexy. D’altra parte neanche Keira ha davvero capito quanto l’attragga Vronskij, che invece ha molto chiara la situazione, essendo un borseggiatore di fighe professionista.

#3. Il punto di non ritorno

Keira inizia ad uscire da sola con Vronskij. Ma mai dopo cena, perché sarebbe compromettente. Come se invece non aver mai accennato a Coso dell’esistenza dell’altro fosse un consiglio letto nel libro del galateo dei sentimenti. Ma Keira con Vronskij si sente rimessa a nuovo, in movimento dopo tanto tempo. E lui astutamente le dà ciò che cerca, la porta dove vuole, praticamente Vronskij è un Blablacar. Ovviamente la combinano.

Mentre limonano duro in macchina Coso su Whatsapp chiede a Keira a che ora devono andare a mangiare le melanzane alla parmigiana di sua madre il giorno dopo.

#4. Insoddisfazione

“Oddio. Non possiamo.” dice lei. Ma poi lo rifanno. E allora si vede che potevano. “Basta. Non è giusto.” Mente lui. E succede di nuovo. E allora forse si riferiva al fatto di farlo in un parcheggio videosorvegliato. “Ti prego fermiamoci qui.” “Ma anche qua ci sono le telecamere.” “E allora vai avanti ancora un po’…”

Keira quando è con Coso ha in cuore la sagra dei sensi di colpa. Ma lui, che si accorge solo che questa volta sua suocera ha cotto un po’ troppo la pasta al forno, è indifferente. Lei allora si sente frustrata. Vorrebbe essere di nuovo con Vronskij. Però vuole Coso. Ma Coso è un rincoglionito, le desse almeno due attenzioni. E allora l’altro. Però no.

Noi maschi abbiamo risolto questi problemi sostituendo la sensibilità con la voglia di figa.

#5. Ultimo atto

Vronskij sa che ce l’ha quasi fatta. Lo scippo sta per riuscire. Con abile mossa fa precipitare gli eventi, mette pressione a Keira i cui nervi sono ridotti in più pezzi di un puzzle “dai 16 anni in su”. Lei esplode e dice a Coso che non lo ama più. E non vorrebbe andare subito con Vronskij perché poi fa la figura della zozzetta. Ma l’altro mica l’ha fatta mollare con Coso per metterla a maggese e un modo per invadere la Polonia con le sue truppe di sicuro lo trova.

A questo punto si aprono cinque scenari possibili su cui il nostro campione non ha saputo darci indicazioni:

  • Vronskij è cleptomane. Si stufa presto di Keira e ne va a scippare un’altra.
  • Keira si trova sempre Coso in casa e comprende che davvero tiene a lei. Molla Vronskij e torna da lui, che la riprende indietro perché trovarne un’altra è troppa fatica.
  • La nuova coppia dura giusto il tempo di un paio di vasche in piscina.
  • Keira si iscrive a un corso di fotografia e conosce un altro Vronskij. Così il primo Vronskij diventa Coso e il cerchio si chiude.
  • Coso si fa la madre di Keira, garantendosi lasagne a vita.
WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog