Coppie

Le 5 fasi del due di picche

“Niente marijuana, né pasticche/noi si assume solo il due di picche” cantavano gli Elii. E questo post è proprio un omaggio ai Servi della Gleba, uomini che si apparecchiano per andare in figa e poi si ritrovano a collezionare rifiuti più deprimenti della sceneggiatura di Un posto al sole. Eppure le premesse per farsi la regina di cuori c’erano tutte. Qualcosa è andato storto. Cerchiamo di capire cosa.

Per sviscerare l’argomento in tutte le sue possibili sfaccettature ho contattato 23 Facebook-amici che da mesi scrivono status deprimenti sulla loro situazione sentimentale e ho chiesto di raccontarmi lo standard dei loro “due di picche”. Ho fatto la stessa cosa con 17 Facebook-amiche. Con le ragazze è stato facile perché ogni donna almeno una volta nella vita prova la gioia di ricordare all’uomo chi tiene il pisello dalla parte del manico. Per rendere il racconto un po’ più vivace chiameremo l’uomo Elio, in omaggio a Belisari, e la donna Donna, perché il due di picche è appunto parte integrante del cammino esistenziale di ogni ragazza. Dai, iniziamo.

elio

Le 5 fasi del due di picche

 

#1. Occasione inaspettata

Elio ormai si è ridotto alla pesca a strascico. Non seleziona più la ragazza con cui vuole uscire, ma quelle che sicuramente non gliela daranno. Tutte le altre invece sono passibili di ricevere un suo invito. Così capita anche a Donna, una ragazza di cui Elio conosce soprattutto la foto profilo. Inaspettatamente lei accetta. Il gruppo Whatsapp degli amici di lui esplode: “Vai bomber!”, “Sfondala!”, “Castigatore di mone!” e via dicendo.

#2. Ansia pre-partita

A questo punto Elio è molto agitato. Che outfit indossare? “Aspetta che leggo qualche consiglio su ForumAlFemminile.com”. Dove portarla? “Vediamo su TripAdvisor”. Che argomenti di conversazione scegliere? “Spiamo un po’ la sua bacheca”. Elio è nervoso e decide seguendo i gusti della massa. Meglio, perché i suoi fanno schifo. Così si presenta all’appuntamento con il vestito comprato tre anni prima per il matrimonio di suo cugino, la porta in un ristorantino affollatissimo e le parla delle 15 immagini mozzafiato dell’amicizia tra un uomo e un delfino.

#3. Disastro

Ovviamente è una Caporetto. Donna si è pentita di essere uscita con Elio un minuto dopo aver visto come cazzo si è conciato. Lui sembra un cresimando, lei indossa le ballerine. Poi ‘sta cosa del ristorantino è imbarazzante. Cena a lume di candela? Lei credeva andassero a bere una birra. Si guarda costantemente attorno, sperando di non incrociare nessuno che conosce. L’unica nota positiva è che almeno parlano di argomenti interessanti: quelle foto sono davvero emozionanti! Elio non si accorge di quanto lei sia scostante, è troppo impegnato a monitorare sudorazione, pressione, battito: questa cosa della figa lo mette sempre in agitazione.

#4. In attesa degli exit poll

I due si salutano con un paio di frettolosi baci sulle guance. Mentre torna a casa Elio risponde all’inferno che si è scatenato nel gruppo di Whatsapp. “No, ragazzi, non l’ho perforata al primo giro.” “Ma sì, ci sto lavorando…” “Eh oh, lo so che dovevo montarla sul cofano dell’auto, ma non c’è stata occasione.” “Sì, sì, la prossima volta mi trasformo nel capo indiano Cazzo Pazzo e porto a casa il suo scalpo.” Intanto Donna, tornata a casa, beve una birra chiedendosi perché a proporle di uscire siano sempre maschi che ballano sul confine tra il patetico e il caso umano.

#5. Epic fail

Passano due giorni e ormai Donna ha dimenticato tutto, come quelli che si capottano con l’auto e per lo shock non si ricordano cosa è successo. Elio invece aspetta con ansia il momento per farsi risentire. I maschi nella sua situazione commettono l’errore di credere che lei non scriva perché è una che se la tira, in realtà è solo una che non ti vuole più sentire. Comunque Elio finisce per mandarle un messaggio, che è quello di sempre: “Bellissima serata l’altro ieri! Sarebbe bello ripetere! Ti va di uscire di nuovo uno di questi giorni?” E lì lei gioca il suo due di picche.

A questo punto, come sempre, davanti ad Elio si aprono cinque scenari:

  • Insistere fino a quando la sua dignità non più è devastata del centro di Varsavia dopo il bombardamento della Luftwaffe del ’39;
  • Incassare e però far credere al gruppo Whatsapp che poi Donna l’ha sbattuta davvero sul cofano;
  • “Restiamo amici?” “Ma se non siamo mai stati amici!”
  • Elaborare la sconfitta e cambiare siti da cui attingere consigli su come portarsi a letto una donna;
  • Spararsi
WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Seguici sull' INSTAGRAM dell'Oltreuomo

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog

OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853