Oltre Hot

La classifica delle 10 cose da evitare prima di fare sesso

Se la vita è una recita, il sesso è teatro d’avanguardia bosniaco: il fatto che non coinvolga quasi mai più di due persone alla volta non significa che lo spettacolo non possa andare male. Proprio come sul palco però, con un po’ di improvvisazione e tanto esercizio, si possono ottenere ottimi risultati. Dedichiamoci quindi alla solita elencazione di tutto ciò che NON va fatto se vogliamo uscire di scena tra gli applausi e le richieste di bis. 10 cose da evitare prima di fare sesso, 5 per gli uomini e 5 per le donne, anche se alcuni potrebbero essere intercambiabili, ma non volevo creare un gruppo promiscuo maschile-femminile che poi le sentinelle in piedi mi bucano le ruote della bici. sesso

Per lui

 

#1. Avvertire gli amici

Non ho la minima idea di cosa si dicano le donne nei gruppi Whatsapp tutti al femminile, ma so di cosa parliamo noi in quelli tutti al maschile: patate. Abbiamo la figa nel cervello ed è naturale che il nostro Whatsapp grondi commenti su culi, tette e occhi, che sono sempre la prima cosa che guardiamo in una ragazza. Comunque, poco prima di andare in buca, evitate di avvertire gli amici del vostro imminente successo. Soprattutto sei lei è nella vostra stessa stanza, e soprattutto soprattutto se intendete farlo con un messaggio vocale.

 

#2. Dimenticare i preservativi

E dover andare a comprarli ai distributori automatici con lei che vi aspetta in macchina, indecisa se scappare per la vergogna o soltanto spaccarvi a calci uno specchietto dell’auto. Qualsiasi cosa, ma evitatele questo imbarazzo che la farà sentire come la seconda attrazione di Amsterdam dopo l’erba. Se proprio non vi siete ricordati di comprare dei raccogli-danni in lattice, sappiate che è pieno di gente che pur di non vedervi presto padre è disposta a procurarvene al volo una scatola, dall’amico di una vita a vostra madre.

 

#3. Depilarsi

Se una donna volesse copulare con un corpo liscio e glabro, si sarebbe già innamorata di una sua amica. Le donne sono geneticamente più belle degli uomini e levarsi il pelo virile, che riesce parzialmente a nascondere questa triste verità, è solo uno dei tanti modi per farle rimpiangere la propria eterosessualità.

 

#4. Tenere accesa la luce

La questione luce dividerà sempre uomo e donna. Per le donne la luce è un elemento facoltativo che al massimo crea atmosfera, per noi la condizione necessaria per scoprire angoli ancora ignoti dell’anatomia femminile. In sintesi, donna = abat jour, uomo = fari da stadio. Accontentatevi dell’abat-jour, che è anche un’ottima soluzione per non vederla troppo nel caso in cui lei sia un pugno in faccia.

 

#5. Sbronzarsi

Le truppe si diedero coraggio sbronzandosi di acquavite e partirono all’attacco. Schivando proiettili e colpi di mortaio arrivarono finalmente alla trincea nemica. Ci si lanciarono dentro certi di poterla conquistare. E solo a quel punto si accorsero che le baionette non riuscivano a stare dritte. Fu un massacro.

Per lei

 

#1. Scoreggiare

Noi uomini siamo abituati a camuffare le continue Chernobyl che a tutte le ore premono per uscire dal nostro corpo. Essere delle armi chimiche ambulanti e la nostra natura e, se proprio decidiamo di mollarla negli attimi precedenti un rapporto, sarete morte prima ancora di rendervi conto di cosa sta succedendo. Purtroppo voi donne siete diverse, quando la mollate fate il casino di un Ciao truccato e l’idea di far sesso con un cinquantino non è troppo allettante.

 

#2. Mettere fretta

“Svelto che domani ho la sveglia presto”, “Dai, stanno tornando i miei”, “Mi sto annoiando”. Sono tanti i motivi per cui una donna mette fretta ad un uomo. Qualunque sia la causa però, non è difficile intuire che la prosecuzione del rapporto sarà spontaneo e divertente quanto il pranzo di Natale coi parenti.

 

#3. Fare domande esistenziali

“Ma mi ami?”, “Ma pensi mai alle altre?”, “Ma sono più bella io o quella strega con la faccia deturpata dalla troiaggine della tua ex?” Ma cosa vi aspettate che risponderemo? “No, non ti amo, però sei un bel diversivo mentre mi macero nel dolore per non poter timbrare ogni culo decente che incontro per strada”?  Se volete davvero una risposta sincera a tutte le vostre domande, non ponetele prima del rapporto ma dopo, quando tutto in noi si abbassa, anche la capacità di mentire.

 

#4. Truccarsi

Passi una bella serata, ovvero una serata che presumibilmente finirà facendo sesso. Sei pronto, carico come un dromedario nel deserto del Sahara e poi bam! proprio quando doveva iniziare tutto lei esce dal bagno col trucco rifatto. Questo manda in tilt il semplice cervello binario (“me la dà”/”non me la dà”) maschile. “Doveva darmela…ma poi si è rifatta il trucco…perché rifarsi il trucco se sto per disfarglielo?…magari senza trucco è un goblin?…ma quindi me la dà o no?…forse solo di spalle, per salvare il make up?…” Per quando crederemo di essere venuti a capo del problema saranno già le 6 del mattino e voi sarete andate a casa da qualche ora.

 

#5. Cambiare idea all’ultimo momento

Se aveste un pisello, capireste.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

Seguici sull' INSTAGRAM dell'Oltreuomo

OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853