Coppie

I segnali per capire che è il momento di baciarlo

Come sapete, da qualche decennio a questa parte le donne hanno preso l’iniziativa. Ora l’universo femminile non deve più attendere a casa la chiamata del suo corteggiatore – sperando che a bussare alla porta non arrivi il cugino obeso di Gervinho – ma può andarsi a prendere il proprio maschio del cuore.

Tuttavia non basta la volontà per accaparrarsi una persona, ci vogliono anche delle competenze specifiche. Ad esempio la capacità di capire quando infilare la lingua nella bocca di chi ti piace. Per incentivare l’emancipazione femminile ecco quindi i 20 segnali da cui capire che è arrivato il momento di baciarlo. Fatene buon uso.

baciarsi

#1. Al cinema pende verso di te di circa 45° gradi

 

#2. Finge interesse verso quello che dici

 

#3. Ti guarda sempre negli occhi

 

#4. Gli si allargano le narici – sta immagazzinando ossigeno per quando andrà in apnea

 

#5. Sorride anche quando fai battute brutte come quelle di questo sito

 

#6. In auto mette “Limonare limonare limonare limonare”

 

#7. Ti tocca fastidiosamente le mani

 

#8. Se gliele tocchi tu non sfugge come se avessi la scabbia

 

#9. Per accompagnarti a casa fa il giro lungo, quello che passa Svizzera e Austria

 

#10. Gli luccicano gli occhi (non vale se è ubriaco)

 

#11. Ti guarda le labbra

 

#12. Quando è con te controlla i risultati delle partite solo un paio di volte

 

#13. Smette di parlare per creare lunghe pause di silenzio in cui qualcosa bisognerà pur fare

 

#14. Si soffia il naso per non smocciarti la guancia durante il bacio

 

#15. Non si siede accanto a te, ma di fronte. Anche se sei seduta su una panchina

 

#16. Non ti parla della sua ragazza

 

#17. Ti propone di andare a passeggiare nei campi (e sei relativamente certa non sia un maniaco)

 

#18. Prova a fare uno sguardo da pornoattore anche se è strabico

 

#19. Ti confessa che al liceo lo chiamavano “Mister Limone”

 

#20. Prova a baciarti

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog