Viaggi

I 18 segnali per cui hai bisogno di una vacanza lunga e felice

L’estate è fatta per andare in vacanza. Se lavori, sei stanco di lavorare; se sei disoccupato, sei stanco di cercare lavoro; se studi, sei stanco di studiare; se fai Scienze della Comuncazione, sei stanco e basta. Peccato però che, come ogni cosa bella, le vacanze arrivino solo dopo che le hai a lungo desiderate e, sempre come ogni cosa bella, durino un cazzo rispetto a tutto il tempo che hai speso a desiderarle.

Bene, a questo punto rimane da scoprire solo se anche tu sei tra quelle persone che avrebbero bisogno di una vacanza e, indovina un po’, neanche oggi l’avranno.

gambe

#1. Non ci provi con le persone che ti piacciono perché sei troppo stanco.

#2. Perfino compilare l’agenda ti provoca secchezza delle fauci e spossatezza.

#3. Chiedi il primo time-out già subito dopo colazione.

#4. Devi scegliere: o continui ad aver a che fare con le persone oppure salvi la tua salute mentale.

#5. Trenitalia usa i tuoi tempi di reazione come metro di paragone per giustificare i propri ritardi.

#6. Ti sembra che potresti vivere una vacanza bellissima anche a Rovigo o in un’altra delle zone in cui non puoi uscire di casa senza venire picchiato da delle zanzare giganti.

#7. Stai bene dove sei solo perché anche l’idea di partire per le vacanze ti ammazza di stanchezza.

#8. L’unica cosa peggiore di non essere in vacanza è qualcuno che ti propone di fare una “vacanza sportiva”.

#9. Hai la vitalità di un panettone stradale.

#10. Inventare l’estate e non far sì che tutti la usino per andare in vacanza: o Dio non c’è, oppure è uno che lascia i lavori a metà.

#11. Il tuo unico progetto per il futuro è non avere progetti.

#12. Quando ti accorgi che i giorni che mancano per andare in vacanza sono più di uno hai degli irrefrenabili scoppi di pianto.

#13. Passi tutto il tuo tempo libero su Google Maps a programmare viaggi che mai farai.

#14. “Ciao, stasera esci?” “Di testa, se non vado in vacanza.”

#15. Per non dover cucinare chiami il pizzaboy. Anzi, chiedi al tuo coinquilino se lo chiama al posto tuo.

#16. Perché un film ti faccia addormentare non serve che sia noioso, basta duri più di 10 minuti.

#17. Hai così tanti debiti di sonno che l’unica è venire rimandato a settembre.

#18. Quando tornerai dalle vacanze andrà tutto meglio. Per una settimana.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso
OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853