Coppie

I 10 tipici comportamenti idioti di quando ti innamori

Innamorarsi è sempre più difficile in questa società dominata da reality show tipo Temptation Island, ma quando capita la tragedia si attua in tutta la sua forza. Eh già, perché innamorarsi sostanzialmente equivale a rincoglionirsi. Non lo dico io, lo dice la scienza. In questa lista gradevole come un caffè con il sale, vedremo infatti quali sono i comportamenti idioti che adottiamo quando ci prendiamo una cotta. È una sorta di avviso per coloro che hanno intenzione di innamorarsi a breve.

00

#1. Canti

L’amore fa una cosa che non dovrebbe fare: eliminare la vergogna. Così quando ci si innamora ci si ritrova al semaforo a cantare come forsennati, senza accorgersi del verde e senza preoccuparsi degli altri automobilisti che stanno chiamando la polizia per farci arrestare. Si canta sempre, in doccia, per strada, mentre pulisci il cesso, a volte puoi ritrovarti a cantare mentre stai cantando. Potrebbe essere una cosa bella, ma prima è meglio fare un corso di uso del diaframma per non scassare la minchia a mezzo vicinato.

#2. Diventi meno empatico

Per dirla in maniera più edulcorata diventi uno stronzo. Non riesci a capire come mai le altre persone non sono felici come te, d’altronde il cielo è azzurro, il prato verde, ci sono i fiori, i tramonti, le stelle ed è tutto bellissimo. Ma per gli altri la vita non è ricoperta da filtri Instagram fatti di cuoricini. Quindi quando ti lamenti con un tuo amico perché ha la faccia sempre triste non stupirti se ti lancia un destro in bocca.

#3. Non ti piace più nessuno

Che è la più grande forma di idiozia al mondo. Potrebbe apparirti nuda la Ratajkovsy (per i maschietti e le lesbiche ) o Nick Bateman (per le femminucce e i gay) o entrambi (per i bisessuali) e non provare nessuno slancio erotico. È la dimostrazione che l’amore non è cieco, ma ti rende cieco, e anche rincoglionito.

#4. Sviluppi uno sguardo da ebete

Uno dei sintomi più gravi è quella specie di paresi facciale che incomincia a dominare il tuo viso senza pausa. Una faccia estatica, sognante, evocativa, demente. Meglio non presentarsi ad un colloquio di lavoro in quei periodi.

#5. Diventi maldestro

Dal momento che perdi completamento l’uso della propriocezione, i tuoi arti si comportano come una classe del liceo quando il professore si ammala: fanno quel cazzo che vogliono. Per quello ogni volta che ti innamori il tuo conto in banca precipita a causa di tutti i vasi ming che distruggi nelle case degli amici ambasciatori.

#6. Non pensi più ai problemi veri

Torni bambino e sostanzialmente ti deresponsabilizzi eliminando dalla mente i problemi veri della vita. Come ad esempio il fatto che hai 33 anni, sei fuori corso, non hai un lavoro, tua mamma ti fa ancora il letto e non hai capito la differenza tra gli e le. Che a occhio e croce è anche sintomo che tu sarai pure innamorato ma non è così scontato che tu sia ricambiato.

#7. Sei pedante

Allora, quando dici ai tuoi amici che ti sei preso una cotta, una volta basta e avanza. Smaronare le palle a tutti su quanto è speciale la persona che ti cambierà la vita per poco più di tre mesi è un argomento non molto popolare. Però è così, e non puoi farci niente.

#8. Ridi da solo

Prendi del litio.

#9. Ti piacciono film ignobili

Pellicole che fino a poco tempo fa volevi bruciare pubblicamente in nome di Savonarola, adesso ti sembrano belle e commoventi. Schifezze immonde tipo Ghost, Guardia del Corpo o Serendipity, ci rendiamo conto del livello?. Va tutto benissimo, ma almeno smettila di andare a recensirli positivamente sui blog di cinema, ti rovini la reputazione.

#10. Diventi un tossico

I livelli di dopamina e adrenalina sono gli stessi che potresti ottenere con una dose di eroina, quindi sostanzialmente innamorarsi equivale a diventare dei tossici.

Solo che diventare eroinomane è meno costoso..

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog