Genitori e Figli

8 genitori della tua fidanzata che non vorresti mai conoscere

Prima o poi arriva, impossibile evitare l’impatto. Per quanto si possa procrastinare giunge quella fase del rapporto che porta inesorabilmente alla frase: “Vieni a pranzo dai miei?”. Addio mistero, addio passione, addio amore. Game over. Ma dal momento che abbiamo già capito da tempo che la felicità appartiene alle favole e ai calciatori, decidiamo comunque di andare incontro al nostro destino e di conoscere così i genitori della nostra nuova compagna di vita. Ovviamente non è mai un’esperienza piacevole. Ecco un elenco di toccanti esempi raccolti per voi.

8 genitori della tua fidanzata che non vorresti mai conoscere

 

#1. La madre Hippie

La madre Hippie è uno dei tipi più comuni. Quando vi accoglie la prima volta nella sua casa si ha l’impressione di entrare in un tempio induista o in un negozio di tappeti persiani. È vestita con dei lenzuoli colorati ed ha il collo decorato da centinaia di perline e pietrine colorate. Tendenzialmente è divorziata perché il marito non ne poteva più di una donna che gli impediva di guardare la Champions ospitando in salotto gli amici del club del Bonsai. È molto accogliente ma quando vi ritroverete a tavola con la vostra dolce metà e sua madre, una cd di musica peruviana in sottofondo, costretti a mangiare un piatto di Tofu prodotto da una cooperativa boliviana famosa per utilizzare opossum disabili come operai, rimpiangerete di essere nati con il cazzo.

2009_away_we_go_001

Se devi andare in bagno falla pure in giardino così nutri le mie petunie

#2. Il padre generale

Il padre generale è l’incubo di tutti. Quando si presenta ti accoglie con la stessa espressione con cui ti accoglierebbe la contessa De Blanck se ti presentassi vestito da punkabbestia alla prima della Scala. A tavola regna il silenzio, sua moglie è una comparsa che aspetta solo di ricevere ordini. Ti giudica e ti sottopone ad interrogatorio durante tutto il pranzo, gonfiando le vene del collo e i grossissimi bicipiti a intermittenza. Ti conviene avere un lavoro per cavartela, se studi filosofia è meglio se non ti presenti proprio. L’unico modo per divincolarsi dalla pressione psicologica indotta dal papà generale è pensare alla grande partita di golf che hai fatto la sera prima con gli orifizi della sua bambina.

#3. La MILF

La madre milf è la classica cinquantenne supertruccata che non lo prende da duecento anni. È così vogliosa di poter tornare a rendere grazia ai suoi bisogni che non si fa alcun problema a lanciarti sarde, nonostante tu sia il fidanzato della figlia, Il marito di solito è via per lavoro o comunque è un assicuratore o un commerciale che non le dedica mai tempo. Trasforma il pranzo nella fiera dei doppi sensi, chiedendovi di passarle il cetriolo più grande, chiedendovi se volete due pere belle dure appena comprate e cose del genere. Se non ve la scopate siete dei coglioni.

Immagine8

“Le vene varicose sono sexy”

#4. Il padre friendly

Il padre friendly vi accoglie con semplicità e calore. All’inizio è piacevole, a tavola ti fa sentire a tuo agio, scherza, ride, ti offre una sigaretta. Insomma, sembra tutto perfetto. Il problema è dopo pranzo, quando rimanete soli e in un eccesso di confidenza comincia a chiedervi se sua figlia se la cava bene con la bocca, se vi cavalca bene, ecc…ecc… Al vostro imbarazzo risponderà elencandovi le critiche sulle competenze sessuali della figlia mosse da ex-fidanzati che lui aveva conosciuto. Da spararsi.

 #5. La madre religiosa

La madre religiosa è tendenzialmente gentile ma vi ammorba i coglioni tutto il pranzo, prima chiedendovi di recitare una preghiera per rendere grazie a Dio del cibo in tavola, poi tirando fuori dalle fauci cascate di prediche sui valori cattolici, sulla santità, sulla castità. Tendenzialmente il marito è la sua fotocopia ma è privo del dono della parola (per fortuna) e se ne sta in disparte mesto a mangiare il suo pasto come un prete benedettino. Adesso capite perché la vostra fidanzata è così troia.

#6. Il padre professore

Il padre professore è un insegnante di liceo o comunque un esponente della classe dirigente di retaggio marxista. Passa tutto il pranzo a interrogarvi manco fosse l’esame di maturità. Imparatevi qualcosina della vita di Pisacane e Gramsci e in teoria non dovreste avere problemi a gestire la situazione. Mi raccomando mai contraddirlo, sopratutto su come il suo conto in banca non corrisponda alle sue idee, è quel genere di genitore che non accetta con piacere queste critiche.

#7. La madre alcolizzata

La madre alcolizzata è triste e depressa perché il marito l’ha lasciata per la  migliore amica della figlia. Per questo motivo passa le giornate immersa in una vasca di grappa a cantare canzoni di Mia Martini. Vi accoglie in casa visibilmente avvinazzata e si accorge solo quando arrivate che si è completamente dimenticata di preparare il pranzo. Vi scalda qualcosa nel microonde barcollando e durante il pranzo piange, ride, ci prova con te, ci prova con sua figlia, vi chiede scusa, balla e infine si addormenta sulla tavola.

so-drunk-dude-15

#8. Genitori litigio

I genitori litigio sono quelli che si odiano a morte e non si fanno alcun problema a lanciarsi in incredibili e inenarrabili litigate davanti a voi nonostante siate al primo incontro. Le parolacce diventano bestemmie nel giro di pochi minuti, e le bestemmie diventano coltellate poco dopo. Vi conviene darvela a gambe se non volete anche voi rimanere coinvolti nella bagarre.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog