Arte

Ecco come i gatti vedono il mondo

L’artista  Nickolay Lamm dopo quella cagata del fish-eye propone un nuovo punto di vista direttamente dal mondo animale. Quello dei gatti. Basandosi sugli accurati studi di tre grandissimi centri di ricerca etologica,  Penn VetAll Animal Eye Clinic e The Animal Eye Institute Lamm è riuscito a fare delle foto sfuocate.

Povero, non è colpa sua se i pesci vedono a grandangolo mentre i gatti hanno la vista che ho io se mi levo gli occhiali.

Prima di mostrarvi le foto un po’ di dati sulla visione felina.

I gatti vedono meglio al buio grazie al Tapetum Lucidum situato dietro la retina. Oltre ad essere responsabile di quei riflessi che notate nelle pupille dei vostri amichetti pucciosi, il Tapetum Lucidum serve a riflettere la luce sulla retina aumentando così la luce catturata dalla retina stessa.

La loro pupilla si dilata un casino.

Il loro angolo visivo è di 200 gradi mentre il nostro solo di 180.

La distanza in cui il micio ha la migliore distinzione dei dettagli è di 20-80 cm. Se fossero persone non si vedrebbero le scarpe.

Per informazioni più dettagliate andate nel sito dove appaiono Nickolay Lamm ha pubblicato le foto con il filtro gatto.

Ecco a voi le foto.

5 chat1 chat2 chat3 chat4 chat7 chat61

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog