Coppie

Cose per cui è bello andare a convivere

Ora che l’autunno è passato e le coppie sono tornate insieme dopo un’estate di marachelle, è tempo di pensare allo step successivo: la convivenza. Nonostante la Santa Sede abbia fatto pressioni perché questo post indicasse i vantaggi del matrimonio, l’Oltreuomo mantiene la sua onestà intellettuale, fa a meno dei soldi dello Ior e vi illustra tutte le cose belle dell’andare a convivere.

convivenza

#1. Risparmi sulle bollette

 

#2. Il ragazzo delle pizze smette di essere la tua unica fonte di nutrimento

 

#3. Estasi e ozio quando tocca all’altro pulire il bagno

 

#4. Se prima eravate costretti alle camporelle, è come passare dalla serie C alla Champions League

 

#5. È vero amore solo quello che resiste alla scoperta delle sue mutande da battaglia in cotone bianco

 

#6. Condividere il letto con uno che russa ti ha insegnato a vivere senza dormire

 

#7. Non guardi i film da solo

 

#8. Se supplichi abbastanza, ti stira le camicie

 

#9. Tua madre può dire che ti sei sistemato

 

#10. Hai qualcuno che ti fa compagnia quando ti ammali – anche perché l’influenza te l’ha passata lui

 

#11. Non è che diventi meno misantropo, è che lo siete in due

 

#12. Non sei mai troppo stanco per vedervi. Al massimo sei stanco di vedervi

 

#13. Le vostre colazioni conversando a mugugni sono la prova che l’amore non ha bisogno di parole

 

#14. Quando vuoi stare sola basta accendere la tv su Sky Sport

 

#15. Impari a conoscere il lato oscuro del tuo ragazzo, quello che lascia la tavoletta alzata

 

#16. Finalmente la vedi senza trucco

 

#17. Se non hai fatto l’errore più grave della tua vita, uno dei due sa cucinare

 

#18. Se affidi a lei l’arredamento, vivrai finalmente in una casa decente

 

#19. È un’occasione per conoscere meglio la persona che hai accanto

 

#20. E scoprire che ti sta sul culo

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog