Seduzione

10 comportamenti femminili che le donne considerano sexy e gli uomini ridicoli

Spesso ci sono delle discrepanze di opinioni tra uomo e donna: quello che per un genere appare come positivo per l’altro assume invece connotati negativi. Così a volte le donne si cimentano in atteggiamenti da loro considerati sexy che appaiono ridicoli agli occhi degli uomini. Vediamo dieci esempi di questo curioso fenomeno.

00

#1. Trucco eccessivo

Un po’ di trucco è necessario e ben gradito – senza saremmo destinatari di troppa verità – ma molte donne tendono a trascendere e a conciarsi come il protagonista di The Rocky Horror Picture Show. Questo comportamento è conseguenza del famoso proverbio “Stucco e pittura, bella figura” e sembra non passare mai di moda. La cosa antropologicamente più interessante è che nel tentativo di apparire più bella si finisce per peggiorare la situazione iniziale: è un po’ come applicare del deodorante sulle ascelle sudate.

#2. Sculettare

Sculettare – oltre a essere un termine che non utilizzavo dal 1998 – è un altro esempio di atteggiamento che alcune donne assumono pensando di apparire sexy e intriganti. In realtà è tutta una questione di contesto: su una passerella della settimana della moda di Milano può avere il suo senso, alla “sagra della mussa” assume connotati grotteschi. Perciò nonostante sculettare sia una delle cose più ridicole che una donna possa fare, colei che si cimenta in tale camminata non se ne accorge perché troppo concentrata a mettere un piede davanti all’altro.

#3. Interpretazione esagerata a letto

A volte alcune donne si fanno prendere un po’ troppo la mano e si cimentano in esagerate esibizioni a letto. Questo capita a quelle ragazze che sono inibite e per sembrare disinibite traboccano dalla parte opposta. Perciò benché sia piacevole avere un rapporto con una persona che non assuma la posizione muta a due di bastoni, sentirsi urlare frasi del tipo “Montami come una scarpiera dell’Ikea” non può fare a meno di provocare grasse risate.

#4. Vestiti succinti

Alcune persone sembrano non possedere una coscienza estetica. Questo deficit porta molte donne a indossare abiti eccessivamente succinti in contesti del tutto inadatti. Sebbene un seno in bella mostra sia sempre una cosa gradevole, trovarsi due tette schiacciate sbattute in faccia con tanto di borchie è un look che forse si adatta di più ad una madrina di un Gay Pride. È Come un uomo con canottiera e shorts col risvoltino.

#5. Lampade

Non solo Carlo Conti tende a esagerare un pochino, sono molte coloro che per ottenere una pelle dorata ricorrono alle lampade. Il problema è che quasi sempre il risultato è una sorta di pappagallo sottoposto a cura Kebab.

#6. Selfie

Le selfie non sono tutte malvagie: finché si tratta di un atto di innocente civetteria la cosa non crea disturbo, quando invece diventano esageratamente numerose e condite da bocche paperesche e da tentativi malriusciti di usare la prospettiva per ingrossare il seno assumono i connotati della tragedia. Una tragedia divertente però.

#7. Unghie

Unghie lunghe, laccate, sciroppate, caramellate. Una cosa che per il maschio è inconcepibile. Oltre a diventare motivo di preoccupazione quando mani così conciate vengono a contatto con il muscolo che più ci sta a cuore, una donna con le unghie lunghe ci ricorda le peggiori streghe delle favole dell’infanzia.

#8. Zeppe

Le zeppe dovrebbero essere eliminate dalla faccia della terra, sarebbe più sexy persino calzare dei mattoni legati al piede con una corda. Nonostante questo c’è chi insiste ancora ad indossare questa scarpa. Per non parlare della sua nemesi: le ballerine; cosa che dovrebbe essere punita con la stessa pena prevista per i crimini contro l’umanità.

#9. Sopracciglia

Il rapporto delle donne con le sopracciglia è decisamente curioso. Nella prima adolescenza queste si presentano più o meno delle dimensione di quelle di Martin Scorsese, poi, verso i quattordici anni, la ragazza scopre la pinzetta. Da lì è tutto un estirpare come se non ci fosse un domani, prima assottigliandole all’estremo, poi cancellandole per sempre. Arriva il momento pittura. Non c’è nulla di più grottesco delle sopracciglia disegnate, le donne con le sopracciglia disegnate finiscono per assomigliare tutte a Crudelia De Mon, con l’aggravante di amare i cani.

#10. Chirurgia plastica

Non esiste modo peggiore per cercare di nascondere un difetto. La cosa più demotivante è sicuramente il rigonfiamento delle labbra, alcune donne esagerano a tal punto che – come dice un mio amico – se le butti in acqua galleggiano. Evviva la vita.

Leggi anche 10 atteggiamenti di un uomo che i maschi considerano fighi e le donne ridicoli

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog