Arte

Blow Job, il progetto fotografico di Tadao Cern

Nella primavera del 2010 volevo provare qualcosa di nuovo e ho smesso di fare l’architetto.

Quel ‘qualcosa di nuovo’ è diventato fare il fotografo.

Oggi viaggio in giro per il mondo con i miei progetti personali e quelli che mi vengono commissionati, sapendo che ci sono ancora tante altre cose che devono essere provate.

Non aver paura di cambiare qualcosa nella tua vita, perché questa è stata una delle mie migliori decisioni. Prendersi dei rischi paga.

Con queste belle parole piene di retorica, Tadao Cern (Tadas Černiauskas) si presenta al pubblico del suo sito. Peccato non tutti possano permettersi di lanciare una vita dalla finestra per farne entrare un’altra dalla porta. Ma questo è irrilevante. Quello che dobbiamo domandarci è se nel caso dell’artista lituano ne valeva la pena.

Secondo me sì perché Blow Job – notare la sapienza commerciale con cui è stato scelto il nome – è il miglior progetto fotografico di sempre.

Eccovi una preview.

w1 w2 w3 w4 w5 w6 w7 w8 w9 w10 w13 w16 w18

Inutile dire che le foto sono state realizzate soffiando dell’aria in faccia ai soggetti e immortalando la deformità che ne consegue.

Altro che Cartier-Bresson.

 

Facebook: Tadao Cern

Sito Web: Tadao Cern

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog