Viaggi

19 motivi per cui spaccare i denti a chi impara l’inglese

Imparare una nuova lingua è una cosa importante per la propria crescita personale e lavorativa.

Allora perché vorrei prendere a calci in bocca buona parte dei miei amici che tornano da un viaggio studio? Sono forse invidioso? Intollerante? Stupido? Probabilmente tutte queste cose insieme. Però dovete ammettere che la resistenza non violenta adottata da Gandhi è stata storicamente possibile solo perché i colonizzatori erano inglesi di madrelingua. Fossero stati italiani che parlavano inglese, Gandhi avrebbe cominciato a tirare frustate a destra e a manca arrotolando il suo pannolone come un qualsiasi tamarro in uno spogliatoio maschile.

green-pear-red-apple-slices

Con questo articolo voglio lanciare un appello importante per la crescita sana e matura della nostra società globale.

Imparate l’inglese al più presto ma evitate assolutamente di fare i seguenti errori.

Perché la posta in gioco è la vostra dignità.

(se avete un amico che sbaglia cercate di riportarlo sulla retta via con delicatezza, di solito sono molto permalosi. Evitate quindi di taggarlo o si metterà a sbraitare).

1. Perché ti fanno notare che non puoi dire di sapere l’inglese finché non utilizzi “as well” a fine frase.

2. Perché quando parlano in italiano utilizzano “I mean”, “really” e “so” come intercalare.

3. Perché nonostante abbiano vissuto 20 anni in Italia e 6 mesi in Inghilterra fingono di non ricordare come si dicono alcune parole italiane di uso comune.

4. Perché se dici di aver letto un libro loro ti dicono che in lingua originale è tutta un’altra cosa.

5. Perché se dici di aver visto un film loro ti dicono che in lingua originale è tutta un’altra cosa.

6. Perché se dici di aver visto una serie TV/cartone animato loro ti dicono che in lingua originale è tutta un’altra cosa.

7. Perché se dici di aver ascoltato una canzone loro ti dicono che in lingua originale è tutta un’altra cosa.

8. Perché nonostante parlino in italiano con l’accento fortissimo della loro regione, ti fanno la lezione sulle differenze di pronuncia tra est e ovest di Londra.

9. Perché la parola utilizzata per esemplificare le differenze di pronuncia tra americani e inglesi è sempre apple.

10. Perché ti spiegano perché il Cockney fa cagare o perché è fighissimo.

11. Perché usano apples and pears per dire scale.

12. Perché ti chiedono far sentire come parli inglese per giudicare la tua pronuncia.

13 Perché vogliono parlare inglese anche se il gruppo è costituito da soli italiani.

14. Perché quando guardate un film doppiato in italiano vi dicono che fanno fatica a seguire perché il labiale è quello della pronuncia inglese.

15. Perché fanno dei movimenti sgraziati con la bocca quando parlano inglese.

16. Perché assorbono usanze della località geografica di cui stanno assimilando la lingua. Il tè per l’inghilterra e le tamarrate per tutto il nord america.

17. Perché contestano le traduzioni dall’inglese all’italiano e dall’italiano all’inglese. Non importa chi sia il traduttore.

18. Perché precisano che i loro amici inglesi sostengono che non hanno l’accento italiano.

19. Perché se chiedi un aiuto con una traduzione non hanno mai tempo.

 

//
 

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog