Tipi umani

10 tipi di ragazze con cui non fidanzarsi mai

Può sembrare una banalità ma mai proverbio fu più lungimirante di “meglio soli che mal accompagnati”. Perché a volte la solitudine ci porta a scelte completamente sbagliate – soprattutto in campo sentimentale – pur di dribblare la paura di ritrovarsi il sabato sera chiuso in casa con la compagnia esclusiva di facebook e delle proprie lacrime. Perciò ecco per voi l’ennesimo decalogo che cercherà di salvarvi la vita prima che sia troppo tardi.

000008

10 tipi di ragazze con cui non fidanzarsi mai

 

#1. L’amante dei cani

Non importa quanto sia figa, non importa quanto grosse siano le sue tette, L’Amante dei Cani è una delle tipologie di ragazze peggiori che esistano. Sembra infatti che la donna sia geneticamente incapace di volere bene ad una bestia in maniera sana, ma sia soggetta invece a sviluppare una morbosa ossessione per il suo animale, che sia un gatto, un cane, un cavallo o un Boa Constrictor. Perciò evitate il più possibile di frequentare tale genere, sia perché vi troverete a limonare indirettamente un San Bernardo – questo tipo di femmine passa le giornate a farsi leccare la bocca dal suo cagnone -, sia perché è evidente che l’animale per la ragazza non è altro che il surrogato di un figlio, e da lì a dimenticarsi di prendere la pillola e rimanere pregne passa un istante.

#2. La vegetariana

Per l’amor di Dio, appena sentite pronunciare la frase “Sono vegetariana”, scappate a gambe levate. Vi salverete da una vita di stenti, di fame, di rinunce e di insopportabili prediche.  Per quanto la ragazza all’inizio possa apparire tollerante nei confronti delle altre persone – nella teoria essere vegetariani implica essere di sinistra e quindi rispettare le scelte altrui – dopo poco tempo vi ritroverete protagonisti della peggior forma di fascismo possibile, in grado di fa rabbrividire persino Gentile e Marinetti. Se invece la ragazza è vegana gettatela in un pozzo con svariate bestie affamate; il miglior modo per farle capire che la natura è matrigna, come sosteneva il caro Giacomo.

#3. La Social Addicted

Prima di frequentare una ragazza andate a controllare il suo profilo Facebook. Se ha più di 1.000 amici o più di 800 foto è il caso di girare i tacchi e non averci più a che fare, altrimenti vi ritroverete invischiati in una relazione dipendente dal grado di approvazione dei Social Network. Perché i “Like” stanno all’autostima come l’antibiotico sta ad un’infezione: dopo un po’ bisogna aumentare la dose per godere dei benefici. Perciò se non volete ritrovarvi una fidanzata che vi tagga  assieme ai suoi precedenti partner su una foto della sua vagina con la didascalia “Siete stati tutti molto bravi a leccarla”, è meglio che riconosciate in tempo questa categoria ed evitiate a tutti i costi di farvi coinvolgere in qualcosa di serio.

#4. La Femminista

Purtroppo non esistono più le femministe di un tempo, nobili suffragette che pilotavano aeroplani e facevano a gara a chi aveva i peli delle ascelle più lunghi. Ormai vi sono solo queste insopportabili parodie che non fanno altro che parlare di pari opportunità e di lotta alla violenza contro le donne. Inutile cercare di farle capire che la violenza è da condannare a priori, e che il soggetto che la subisce è vittima al di là di sesso, razza o classe sociali; sarete condannati dal sacro tribunale rosa in quanto colpevole di “Incitamento alla violenza verso le donne”; un processo sommario molto democratico e molto poco violento.

#5. L’Aspirante Soubrette

L’Aspirante Soubrette – volendo si può sostituire la seconda parola della definizione con il termine “Cazzi” – ha una sola nota positiva, ovvero che tendenzialmente non è un cesso. Ma la cosa che la rende una fidanzata da evitare è la corposa presenza di aria all’interno del suo cervello. E cosa c’è di peggio di un cervello pieno di aria accompagnato da un carattere ambizioso? Forse solo la democrazia cristiana. Sta di fatto che il rischio che si corre è quello di passare i pomeriggi a vedere la propria ragazza limonare con un’adamitico tamarro di provincia durante un’esterna di Uomini & Donne. Vedete voi.

#6. L’intellettuale

Qui è necessaria una precisazione. Se per intellettuale si intende un brillante ragazza che ha scritto un Pamphlet dal titolo La banalità del Sale, dove critica l’irrefrenabile invasione di programmi culinari nelle nostre televisioni (sicuro che qualcuno mi fotte l’idea), allora fate di tutto per sposarvela. Se invece la femmina in questione vi scassa i maroni per portarvi a vedere pallosissime rassegne di cinema turco-filippino per soddisfare la sua fregola intellettualoide, beh, meglio tornare dall’Aspirante Soubrette.

#7. La Festaiola

Fidanzarsi con una Festaiola è disgrazia comune di questi tempi. Questo accade quando il maschio single va a caccia della preda nelle discoteche. L’unico motivo che spinge infatti un uomo a frequentare i locali notturni è la necessita di individuare una partner; una volta trovata la compagna la vita ideale si compone di calcetto, scopate e birreria. Ma molto spesso la fidanzata si rivela essere una vera festaiola, abituata a calarsi due bottiglie di Ballantine e a vomitare sul tavolo della discoteca dopo una sessione multipla di lavoretti nel bagno del locale. Per non parlare delle vacanze: infinite settimane a Ibiza impegnati a cercare la vostra ragazza sparita da diverse ore con quel gruppo di ambasciatori di Capo Verde. L’unico ricordo che vi lascerebbe sarebbe una simpatica ed irriverente sifilide. Viva le pantofolaie.

#8. La politicamente impegnata

Se non volete passare i sabati pomeriggio a raccogliere firme per salvaguardare i lemmi di un dialetto indo-pakisano estinto da 50 anni, fuggite al più presto da questo tipo di femmina. Un storia con una simile donna vi renderà disincantati; la parola “petizione” non vi farà più venire alla mente un congresso di simpatiche vecchiette che scoreggiano, ma una tortura medievale dalle sfumature inquisitorie. Tendenzialmente tale esemplare è figlia di gente ricca e si è fatta un viaggio borghe-comunista dopo aver visto un paio di film della nouvelle vague. Per questo ha lasciato la città natale per andare a vivere in una villa regalata dai genitori in qualche posto esotico – tipo un’isola della Grecia o cose così. La lezione è: non trovatevi mai una ragazza in vacanza.

#9. La pazza isterica

La pazza è una categoria terribile perché è difficilmente riconoscibile. Ci sono però dei trucchi per riconoscerla in tempo, ed evitare così di passare notte insonni avvolti dalla paura di essere accoltellato. Se ad esempio al primo appuntamento la ragazza vi dice che si sente un po’ triste, che nessuno la capisce e cose del genere, allora avete la certezza di trovarvi di fronte ad una personalità isterica. Se parla troppo idem. Se ride troppo idem. Se è figa idem. Se non ve la dà idem.

10# La Gelosa

La gelosa è la tipica ragazza in grado di rovinarti l’esistenza. Se i primi tempi questo tipo di manifestazione possono fare piacere all’Ego, dopo un po’ la vita si rivelerà un incubo. Non potete allontanarvi da casa senza un App dell’Iphone che le segnala dove siete; quando giocate a calcetto lei vi viene a vedere ad ogni partitella; vi fa le sorprese quando siete in ufficio. Insomma, i tradimenti tipici di una relazione sana diventano davvero difficili a farsi.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog