Sesso

10 motivi per cui un Sex Toy è meglio di un fidanzato

Tra i vari privilegi che comporta gestire un sito come Oltreuomo, il più appagante è il fatto di ricevere dei campioni di giochi erotici. Sinceramente non capisco il motivo visto che il nostro sito non pubblica mai articoli che riguardino il sesso o i rapporti sentimentali, ma così è, e così bisogna accettare il corso delle cose. Questa settimana ad esempio mi sono ritrovato nella cassettina della posta un paio di sex toys piuttosto interessanti inviatimi da Ohhh, e anche se non ho potuto provarli personalmente (non per motivazioni morali ma semplicemente perché sono affezionato agli evidenziatori gialli) ho potuto bensì farmi cogliere da una pippa mentale di un certo rilievo, ovvero: ma non è che un giorno noi maschi verremo rimpiazzati da questi simpatici dildi? Effettivamente ho provato ad analizzare i motivi per cui potrebbero conquistare il cuore di una ragazza meglio di me o di altri virgulti dotati di pene. Ecco i risultati.

00vib

#1. È simpatico

Se è vero che la donna si innamora di chi la fa ridere nulla può competere con un vibratore, in particolar modo se è un fenotipo come questo della Ohhh. Come potrete notare è sia un manifesto di aulica e antica virilità tribale albina, sia un piccolo coniglietto che trema come un ossesso, capace di farti cogliere da incontrollabili attacchi di riso ma anche di essere depositario di desideri sessuali sopiti risvegliati dalla metafora ferale del coniglio, animale noto per la sua spiccata vis erotica.

#2. È sempre accanto a te

Un’altra cosa che ho notato è che i Sex Toys hanno la tendenza a rimanere dove li hai lasciati; non vanno a calcetto, non escono con gli amici alla sagra della brovada, sono sempre disposti ad accompagnarti ovunque tu desideri, sopratutto se di dimensioni adatte alla tua borsetta, come questo modello; e dal momento che la paura più grande di ogni essere umano, oggettivantesi in differenti nevrosi, è la paura dell’abbandono, avere qualcuno che non ti lascia mai è un vantaggio mica da ridere.

#3. È tenero

Da quel che ho potuto capire i vibratori hanno davvero una personalità dolce, sono introversi e romantici, con una discreta vena di timidezza, quasi un’aorta se si vuol essere più specifici. Il sospetto diventa evidenza quando si prova a fissarlo negli occhi appena acceso, potrete notare la sua spiccata sensibilità dal fatto che trema tutto, emozionato come se fosse sempre la prima volta.

#4. Non è geloso

Avete mai sentito al telegiornale la notizia di un dildo che picchia la propria compagna, o di dildi che si uccidono per questioni passionali? Io solo una volta. Infatti è rarissimo che un dildo sia geloso, a differenza degli uomini. Se provate a tirare fuori un vibratore durante un rapporto con dei partner maschili, vedrete che la maggior parte di loro reagirà disgustata, sentendosi privati della loro potenza esclusiva di maschio alfa, ingelositi come dei russi pazzi in un romanzo di Tolstoj. Se invece durante un rapporto con un sex toy tirate fuori un uomo, il sex toy non fa una piega.

#5. Non è pigro

Avete presente come sono rognosi i fidanzati, impigriti sul divano a guardare gli highlights della serie A tra una scollatura e l’altra di Diletta Leotta? Un vibratore è sempre disponibile, anche per i lavoretti più faticosi, come togliere le ragnatele dai pertugi.

#6. È sempre efficiente

Un sex toys ha l’immensa fortuna di non soffrire di ansia da prestazione. È sempre duro e pronto all’opera perché non ha stress da lavoro e pare mentali che possano inficiare le sue doti di essere inanimato. Sostanzialmente è come aver a che fare con un uomo sempre strafatto di viagra e privo di corpo, e se mi metto nei panni di una donna credo che questa sia il massimo a cui si possa ambire.

#7. Soddisfa le tue esigenze

Una delle problematiche più difficili da scalare nell’altopiano di sinapsi del cervello umano è la dimensione del pene, perché le donne sono costrette ad una sorta di contratto esclusivo sinallagmatico con l’uomo con cui si fidanzano, un contratto in cui si accettano le dimensioni che si trovano mettendosi via la speranza di poter vederle cambiare a piacimento. Con i vibratori non è così, ci sono diversi tipi e modelli di diverse dimensioni, come questi qui tali da soddisfare tutti i tipi di necessità: da chi ha una piccola serratura di un lucchetto alle cosiddette gallerie a sei corsie.

#8. Non è pretenzioso

Un sex toy è veramente a basso mantenimento, non servono nemmeno 80 grammi di carboidrati al tonno per renderlo attivo ed efficiente, necessità solo di un paio di batterie per ore di prestazioni da cavallo.

#9. È generoso

Ti fa venire senza pretendere di venire lui.

#10. Rispetta i tuoi tempi

Eiaculazione precoce e scarsa durata del rapporto sono problematiche tipiche degli esseri dotati del soffio vitale, ma per fortuna i sex toys appartengono all’insieme degli oggetti inanimati, senza tutte quelle pippe mentali che invece avvolgono i veri maschi. Per questo rispetta sempre i tuoi tempi, non dovrai mai accontentarti di un’insoddisfacente sveltina, perché sarai tu a comandare le danze, decidendo tempi e velocità.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog