Coppie - 1 May 2017

Come capire se è la donna della tua vita in base a come ti risponde ai messaggi

A differenza di altre volte, oggi non ci dilungheremo in un identikit della personalità criminale delle donne che ci circondano, ma ci limiteremo a verificare se la ragazza che ci ha risposto a dei messaggi è o no la donna della nostra vita. Per assolvere a questo banale compito, ci avvarremo di alcuni casi studio elegantemente riportati in corsivo. L’esegesi degli stessi sarà poi affidata a un virile e classico font standard identico a quello con cui sono scritte queste parole.

boia

#1. La riottosa

+ Ti va se una sera di queste usciamo insieme?
– Preferirei farmi lapidare in piazza invece che farmi vedere insieme a te in un luogo pubblico. E poi stasera c’è la tredicesima replica di Ulisse con Alberto Angela a Pompei.

Sì, questa è la donna della tua vita, e lo sa anche lei. Altrimenti non sottolineerebbe quanto, per una ragazza con la sua reputazione, farsi vedere in pubblico con un uomo sia davvero un grande passo. Inoltre, ci tiene a farti sapere che è abbastanza colta da apprezzare il coltissimo fascino di Albertone Angela. Insomma, sta costruendo il piedistallo su cui poi ti chiederà di metterla.

 

#2. L’onesta

+ Ti va se una sera di queste usciamo insieme?
– No.

Chiara, onesta, lineare. Non provare a insistere perché dopo la millesima volta che le rompi le palle non si farà venire a prendere da te, ma farà venire a prendere te dai Carabinieri.

 

#3. La simpaticona

+ Usciamo insieme?
– Sì.
+ Grande! Quando saresti libera?
– Mai ahahahaha.

Sei chiaramente di fronte a una sadica. Il fatto che per un attimo ti abbia lasciato credere che sarebbe uscita con te ti potrebbe indurre ad insistere, perché forse – pensa il tuo cervello ormai deformato dalla voglia di figa – in fondo in fondo lei vorrebbe. Purtroppo però, l’unica cosa che vuole è aggiungere il tuo miocardio alla sua già cospicua collezione di cuori distrutti.

 

#4. L’arrapata

+ Oggi sono un po’ giù…
– Io saprei come tirartelo su…

Bingo! Hai trovato quella che ha una voglia di cazzo comparabile a quella che tu hai di figa. È lei la donna giusta (ma prima di prendere impegni legalmente vincolanti, verifica non scriva le stesse cose anche a tutti i tuoi compagni del calcetto).

 

#5. La cucciolosa

+ Oggi sono stanco morto.
– Amoreeeee! Ti coccolo io!

Anche questa è la donna giusta. Certo, il tasso erotico della vostra relazione è pari a quello della coppia Vianello-Mondaini ora che sono morti, ma è pur sempre meglio lei di una persona col calore umano della Merkel.

 

#5. La gnorri

+ Mi piaci molto.
– In che senso?
+ Nel senso che vorrei baciarti?
– Sulle guance?

Qui i casi sono due: o il QI della ragazza è pari a quello di una lampada oppure ha capito benissimo le tue intenzioni, ma non ha ancora deciso cosa fare (e nel frattempo fa la deficiente). In entrambi i casi questa donna è da evitare. Nel primo perché sai che spasso stare insieme a un’abat-jour, nel secondo perché si tratta di una creatura destinata ed essere perennemente indecisa, nelle scelte da poco (“Che film vediamo stasera?”) come in quelle importanti (“Ti va di ingoiare?”.

 

#6. L’entusiasta

+ Ieri sono stato benissimo con te.
– Ancheeeee ioooo <3 <3 <3!

La tipica donna che parte in quarta e ti costringe ad andare in retro. Perché niente ci mette più di buon umore che l’idea di conquistare una ragazza. Mentre questa fa meno resistenza della Polonia di fronte all’armata nazista. No, non fa per te.

 

#7. La gelida

+ Ieri sono stato benissimo con te.
– Anche io.

La gelida è l’esatto contrario dell’entusiasta, ovvero si è già pentita di avertela data la sera prima. Probabilmente se ne è pentita addirittura durante. Per tale motivo ti innamorerai di questa irraggiungibile sirena che però, memore dei propri errori, preferirebbe farsi le maniglie delle porte che di nuovo te. Neanche lei è la donna della tua vita, anche se capisco ti piacerebbe tanto.

 

#8. L’educata

+ Ciao! Ti disturbo?
– Guarda, in generale no, ma purtroppo in questo momento sto cucinando una torta a otto strati, aiutando a partorire una passante a cui si sono rotte le acque, stendendo un piano per il restauro di Palmira. Ci possiamo sentire in un altro momento?

L’educata vorrebbe tanto dirti di andare a rompere le palle da un’altra parte, ma non è abbastanza cuor-di-pietra per distruggere le tue illusioni. Potrebbe quindi essere la candidata giusta per diventare la donna della tua vita, basta non trovi mai il coraggio di dirti che non è d’accordo.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

La discussione è regolata dalle seguenti Policy.

Comments

comments

OLTREUOMO
© Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853