I tweet della domenica

La sede di twitter ha molti hashtag e cose azzurre.

Mi ero sempre chiesto come potesse apparire la sede di Twitter. Quando vai tutti i giorni al tuo grigio lavoro in un luogo grigio, con persone grige in giornate uggiose vorresti spararti. Ma non puoi perché tu un lavoro ce l’hai e allora si attiva quella parte del cervello che ricorda le parole di tua nonna: ‘mangia tutta la peperonata che ci sono bambini nel Darfur che non hanno niente da mangiare’.

Un ragionamento la cui fallacia è subito chiara sostituendo il cibo e il Darfur con il sesso e il vostro amico brutto. Il fatto che la vostra vita sessuale sia soddisfacente non lo farà stare meglio.

‘Oggi ero a casa a studiare con Susanna. A un certo punto mi ha proposto di trombare. Io non volevo farmela perché sto già con Ludovica ma poi ho pensato a te che non scopi da due anni e allora me la sono fatta. Sono o no attento ai tuoi bisogni?’

Torniamo a Twitter. Sul monitor appare così faceto e azzurrino da farmi pensare che il template del social non sia che lo specchio della sua sede. Guardando le foto di Scott Bale direi che ci andiamo vicino.

Sede di twitter - insegnaSede di twitter - mensaSede di twitter - posateSede di twitter - tavoloSede di twitter - tetto

 

Tutte le immagini sono state scattate da Scott Beale e sono pubblicate qui: http://www.flickr.com/photos/laughingsquid/sets/72157636092609693/

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso

Seguici sull' INSTAGRAM dell'Oltreuomo

OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853