Scuola

I consigli degli studenti universitari per farti scegliere la Facoltà giusta

Ho scoperto che le matricole di quest’anno sono del ’95. Non riesco a immaginare come chi non ha visto Baggio sbagliare il rigore ad USA ’94 possa fare delle scelte assennate nella vita. Già mi sembra assurdo che a gente che guardava Hamtaro venga data la patente, figuriamoci iscriversi all’università.

Per questo ho raccolto le testimonianze di 16 studenti ed ex studenti di diverse Facoltà. Gente onesta che, iscritta a corsi di laurea di varia dignità, vuole lasciare un distillato della propria esperienza ai più giovani per aiutarli a dilapidare saggiamente l’eredità dei loro genitori in tasse universitarie.

E ora ‘vanti co la lista cha la procession s’ingruma.

facoltà

# | Lorenzo, 23 anni, Ingegneria

Consiglio a tutte le ragazze di iscriversi ad ingegneria. Il totem della figa svetta più alto in questa riserva indiana di cazzi e testosterone. Invece ai ragazzi ricordo che studiare ingegneria, se non si ha la sensibilità di un motore a cilindri, dà l’impressione di essere su The Walking Dead. Voi siete quelli morti.

 

# | Mary Lou, 27 anni, DAMS

Il DAMS fa schifo: ti prepara a diventare un fallito, è una laurea da prendere nei ritagli di tempo, ci sono esami dai nomi così assurdi che potrebbero essere usciti da un generatore automatico di puttanate. Non lo dico io, lo dicono tutti. Bene, se pur sapendo tutte queste cose valuti ancora l’ipotesi di iscriverti al DAMS, temo proprio che anche il DAMS sia troppo difficile per uno come te.

 

# | Marco, 25 anni, Biologia

La biologia mi ha aiutato molto ad ampliare la gamma di esseri viventi scopabili nei periodi in cui mi andava bene qualsiasi cosa respirasse. Detto questo le chances lavorative dopo questa laurea sono davvero interessanti. La strada è in discesa, se riesci a fare a meno dello stipendio.

 

# | Elena, 24 anni, Medicina

Vi odio, vi odio tutti! Cosa cazzo volete entrare a Medicina? E’ una Facoltà, non un reparto pediatrico per malati di Grey’s Anatomy. Ma i vari ammalati forse siamo noi, che dobbiamo farci di psicofarmaci per passare esami che gli psicofarmaci ce li faranno prescrivere. Vi odio tutti!

 

# | Silvia, 23 anni, Psicologia

Ah, vuoi studiare psicologia? Distenditi sul lettino e ti aiuterò ad uscirne.

# | Giulio, 26 anni, Matematica

La matematica è fantastica. Ti apre un mondo e anche parecchie chances lavorative, perché studiamo cose che solo un’infinitesima parte della popolazione mondiale può capire. Quindi tutti vorrebbero assumerci. Poi arrivano i test psicologici. E andiamo a fare un dottorato di ricerca.

 

# | Chiara, 22 anni, Architettura

In questi anni sto costruendo molto, soprattutto nella mia testa. I castelli in aria sono uno dei pochi comparti dell’edilizia in cui c’è ancora posto per gli architetti. Avrei dovuto rendermene conto per tempo che il mio sogno di diventare un’archistar non aveva fondamenta. Ma ho studiato architettura, mica ingegneria: cazzo ne so di fondamenta?

 

# | Filippo, 27 anni, Giurisprudenza

Telefonami più tardi. Sto facendo il praticantato. Per le 2.35 di stanotte dovrei essere libero. Se il telefono squilla più di tre volte però molla il colpo: vuol dire che mi sono di nuovo addormentato sulla scrivania.

 

# | Valentino, 33 anni, Economia

Economia è uno sballo. Porta la tua vita sui binari del business. Ogni tua mossa diventa marketing, dai derivati che monti alle fighe che compri, o viceversa. E’ l’economia, stupido! Devi concepirti come una start-up con una vision del futuro votata al profitto. Le occasioni ci sono per tutti, basta saperle cogliere. P.S. Lavoro in una filiale della cassa di risparmio provinciale.

 

# | Irene, 29 anni, Archeologia

Pensavo che l’archeologia mi avrebbe dato una marcia in più. E’ pieno di amatori inesperti che cercano a caso, scavando un po’ qua e un po’ là. Io invece ho una preparazione di eccellenza, so benissimo come e cosa cercare. Eppure, nonostante nessuno meglio di me sia in grado di individuare ciò che cerca, un lavoro decente non lo trovo neppure io.

ATTENZIONE!!!

Non usare questo articolo fuori dal contesto di questo blog, i nostri lettori sono allenati a comprendere un linguaggio che altrove potrebbe venire frainteso
OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853