Oltreuomo Docet

6 espressioni da eliminare dal tuo vocabolario per diventare una persona migliore

A volte per diventare delle persone migliori non serve iscriversi in palestra, non serve leggere cento libri l’anno, non serve giudicare gli altri per sentirsi meglio, a volte basta semplicemente eliminare certe espressioni dal proprio vocabolario per vedere cambiare la propria vita.

00

#1. Creativo

La parola creativo va molto di moda in questo periodo, va talmente tanto di moda che alcuni ne hanno fatto una professione. Si, lo so che sembra impossibile ma c’è chi davvero alla domanda “cosa fai nella vita?” risponde “faccio il creativo”, che è la stessa cosa che rispondere “faccio il biondo da un paio d’anni”.

Ciò che voglio dire è che uno può essere creativo anche scrivendo la lista della spesa, o ordinando le scarpe da quelle che puzzano di più a quelle che puzzano di meno. La creatività è un approccio alle cose che può essere usato da tutti e non esiste un albo dei creativi e il resto del mondo di poveri stronzi senza idee.

#2. Bravo ragazzo

Bravo ragazzo è una bellissima espressione che non vuol dire nulla, eppure è usata sempre più spesso. Cosa significa bravo ragazzo? Chi è un bravo ragazzo? Uno che ha la fedina penale pulita? Uno che aiuta i poveri? Uno che non picchia le donne? Uno che non clicca salta l’annuncio su YouTube per rispetto del lavoro degli inserzionisti? Forse uno che ha la faccia pulita, i capelli ordinati e il viso senza piercing. Ma a occhio e croce non vuol dire proprio nulla.

#3. Genio

Esattamente come dici Louis C.K. La parola genio sta subendo un abuso senza pari nella storia. Leggendo i commenti di qualsiasi stronzata su internet (comprese le mie) la parola genio è sempre presente. Ma bisognerebbe dare un certo peso a questa parola, a più di qualche premio Nobel girerebbero i coglioni a vedere gente che da del genio ad uno YouTuber che si mette una molletta sul naso.

#4. Ragazza facile

Ragazza facile, altra espressione che non ha alcun senso. Cosa significa, che le donne sono delle cassaforti, che a seconda della difficoltà della password te la danno o no? Una donna facile non esiste, esiste al massimo chi ha voglia di fare quello che vuole con la propria vagina, organo di proprietà di chi se la porta in mezzo alle gambe, fino a prova contraria.

#5. Oggettivamente

Questa parola non dovrebbe proprio esistere.

#6. Persona Migliore

Persona migliore, si, espressione davvero insensata. Non vuol dire assolutamente nulla, non esiste un “noi” peggiore da trasformare in un “noi” migliore. Il miglioramento personale è un mito del nostro tempo che francamente ha rotto le palle; non c’è nulla che bisogna fare, non c’è nulla da cambiare, non bisogna migliorarsi (a meno che non si abbia voglia di farsi venire gli attacchi di panico), bisogna semplicemente cercare di diventare ciò che si è senza farsi abbagliare da false promesse. Persona migliore è un espressione inventata da quelli che fanno i corsi per diventare una persona migliore.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Seguici sull' INSTAGRAM dell'Oltreuomo

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog

OLTREUOMO
© Creative Commons
Baobab Media S.r.l. - Loc. Pasina, 46 - Riva del Garda
P.IVA: 02388400224 - Codice fiscale: 02388400224
Capitale Sociale: € 10.000 - Numero REA: TN-220853