Tecnologia

20 differenze tra chi sa usare lo smartphone e chi no

Allo stesso modello di smartphone non sempre corrispondono identiche prestazioni. Un Galaxy S4 può essere una macchina potentissima nelle mani di un ragazzino di terza media e diventare un Nokia 3310 in quelle di un disabile tecnologico. Non sono solo gli over 40 ad avere un rapporto conflittuale con i telefoni di ultima generazione. Anche tra i più giovani l’analfabetismo tecnologico è molto diffuso e fa sospettare che invece di spendere 200€ per uno smartphone a certa gente si sarebbe potuto benissimo regalare il nostro vecchio cellulare delle superiori. Ecco quindi le principali differenze tra chi lo smartphone lo sa usare e chi no.

addiction1

20 differenze tra chi sa usare lo smartphone e chi no

 

#1. Entrambi passano ore sullo smartphone. Chi lo sa usare cazzeggiando, gli altri cercando di inserire il PIN.

 

#2. Chi sa usare lo smartphone aggiorna le app, gli altri no perché “poi mi scombussola tutto il telefono”.

 

#3. In sala d’attesa chi sa usare lo smartphone ha qualcosa da fare, gli altri rimuginano su quanto la tecnologia ci abbia resi asociali.

 

#4. Chi sa usare lo smartphone è sempre raggiungibile, gli altri hanno una vita.

 

#5. Chi sa usare lo smartphone vuole un modello sempre migliore, gli altri rimpiangono il vecchio Nokia.

 

#6. Chi sa usare lo smartphone ci è rimasto sotto con Candy Crush, gli altri vorrebbero scaricare Snake 2D.

 

#7. Le ragazze che sanno usare lo smartphone hanno la app che tiene i giorni del ciclo, le altre li scrivono ancora sul calendario in cucina.

 

#8. Chi sa usare lo smartphone si fa i selfie, gli altri fermano un passante per chiedere: “Mi faresti un selfie?”

 

#9. Entrambi seguono in tempo reale i risultati del campionato. Chi sa usare lo smartphone sul telefono, gli altri su Televideo.

 

#10. Chi sa usare lo smartphone nasconde ai propri contatti il suo ultimo accesso su Whatsapp, gli altri fanno una vita di merda.

#11. Chi non sa usare lo smartphone al mare fa il bagno, gli altri scattano foto per Instagram.

 

#12. Chi non sa usare lo smartphone lo considera uno strumento utile, gli altri il loro migliore amico.

 

#13. Chi non sa usare lo smartphone si considera una persona autentica, gli altri lo considerano una persona del XIX secolo.

 

 #14. Entrambi guardano su Facebook le foto di ragazze fighe. Ma solo chi non sa usare lo smartphone per sbaglio mette “mi piace” a tutte.

 

#15. Chi non sa usare lo smartphone considera Twitter incomprensibile, gli altri si sentono fighi perché usano un social così incomprensibile.

 

#16. Chi non sa usare lo smartphone per addormentarsi legge un libro, gli altri un post.

 

#17. Per chi non sa usare lo smartphone la batteria che dura poco è un difetto tecnologico, per gli altri un errore ontologico.

 

#18. Chi non sa usare lo smartphone è impegnato nel sociale, gli altri nei social.

 

#19. Chi non sa usare lo smartphone ragiona per concetti, gli altri per hashtag.

 

#20. Chi non sa usare lo smartphone non limita la vita ad uno schermo, gli altri pensano che l’unica cosa limitata sia la vita di chi non sa usare uno smartphone.

WIDGET 1

I video dell’Oltreuomo:

Vuoi essere stalkerizzato dall'Oltreuomo?
ISCRIVITI al nostro canale TELEGRAM @OltreuomoBlog